Serie B, a rischio l’iscrizione al campionato | I tifosi tremano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:14

Il prossimo campionato di Serie B potrebbe vedere la mancata partecipazione di una delle protagoniste: iscrizione a forte rischio per il Livorno

Serie B Livorno
Pallone Serie B (Getty Images)

La Serie B si interroga su quale possa essere il suo futuro. L’emergenza Coronavirus e lo stop durato quasi tre mesi, stravolgono il cammino della Serie B 2019/20. Discorso che va oltre e che potrebbe dunque coinvolgere anche la stagione che verrà, con la B 2020/21 che rischia di vedere la mancata partecipazione del Livorno: ecco perchè.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato, colpo UFFICIALE | Arriva il riscatto

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato, la Serie A mette gli occhi sull’ex Inter!

Serie B, caos Livorno: il club a rischio iscrizione

cessione Livorno Spinelli
Aldo Spinelli, sta cedendo il Livorno (Getty Images)

Secondo quanto riportato da ‘Tuttosport‘, il futuro del Livorno sarebbe avvolto dalle nubi. Dopo che la trattativa con Yousif è naufragata, il club amaranto non conosce ancora quello che sarà il suo futuro. In attesa della ripresa del 20 giugno che potrebbe regalare timidissime speranze di salvezza per la squadra toscana, ultima a 18 punti, la situazione riguardo al prossimo campionato sarebbe quasi tragica.

Per tutte le ultime notizie di giornata CLICCA QUI

I guai giudiziari che hanno coinvolto l’imprenditore Yousif, già d’accordo con Spinelli per l’acquisto del club, finiscono per gettare nel dubbio l’iscrizione alla prossima stagione del Livorno. In tal senso, l’attuale patron Spinelli ha più volte ribadito come la sua ferma volontà sia quella di lasciare la società entro il 30 giugno 2020.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Chievo, senatori ai margini | Scenario clamoroso

Cessione Livorno
Aldo Spinelli, presidente del Livorno (Getty Images)

I tifosi amaranto dunque temono la mancata iscrizione al prossimo campionato, in attesa che nuovi acquirenti si facciano avanti per prelevare la società da Spinelli.

LEGGI ANCHE >>>Livorno, trattativa fallita con Yousif. Spinelli: “Troveremo qualcosa di diverso”

S.C