Livorno, trattativa fallita con Yousif. Spinelli: “Troveremo qualcosa di diverso”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:23
Cessione Livorno
Aldo Spinelli, presidente del Livorno (Getty Images)

La trattativa per la cessione del Livorno è definitivamente fallita. Il presidente Spinelli ha parlato della vicenda Yousif e non solo

Aldo Spinelli, presidente del Livorno, ha commentato a Tuttosport la vicenda riguardante Majd Yousif, imprenditore libanese finito in manette e sul quale ora si indaga per riciclaggio di denaro. La trattativa per la cessione del club dovrebbe essere ormai da considerare fallita. E’ lo stesso patron a parlarne e ad annunciare, al tempo stesso, la fine dell’era Spinelli con il club amaranto. “Con il 30 giugno finirà l’era della famiglia Spinelli a Livorno. Quello con Yousif mi sembra un capitolo chiuso, aspettiamo ulteriori notizie, ma ormai questa trattativa è da considerarsi andata. Mio figlio ha parlato con Salvetti e anche lui è stato preso alla sprovvista. Yousif aveva illuso un po’ tutti. Noi abbiamo finito e vedremo se possiamo trovare qualcosa di diverso. Ci impegneremo a trovare una soluzione”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, bomber in bilico | Pronto il colpo Destro

LEGGI ANCHE >>> Ripresa Campionati, il vicepresidente Calcagno: “Spero nel buonsenso”