Trapani, CdA decaduto: estromissione in vista per Heller e primi rinforzi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:09

Finisce l’era Heller in casa Trapani. Quattro membri del CdA si sono dimessi. Questo fa sì che, di conseguenza, cada anche la presidenza di Giorgio Heller. Adesso si cercano nuovi investitori

Calciomercato Trapani Rubino Nember
Giorgio Heller, ex presidente del Trapani

Giorgio Heller era in rotta con il patron del Trapani Fabio Petroni, ma la questione si è conclusa con la decadenza del CdA. Heller avrebbe sollevato dei dubbi e chiesto garanzie finanziarie sugli ulteriori esborsi rispetto al budget preventivato in estate dopo i contratti stipulati con Biabiany, Grillo e Strandberger, ma anche su come sarebbe stato possibile sostenere il mercato invernale. Il patron granata sembrerebbe non aver gradito questa richiesta, a tal punto da chiedere ad Heller di farsi da parte, soluzione mai presa in considerazione.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Chievo, occhi in casa Samp per la promozione: la situazione

Proprio per questo, nella giornata di ieri, sono arrivate le dimissioni di quattro membri del CdA, così da farlo decadere e poter eleggere il nuovo presidente. Il motivo di queste dimissioni sono “Le dichiarazioni dal contenuto palesemente violativo del principio di riservatezza – scrivono i consiglieri d’amministrazione dimissionari – che ne rendono impossibile la prosecuzione nella gestione della società in maniera coesa”. Adesso toccherà al Collegio sindacale convocare l’assemblea dei soci e nominare un nuovo organo amministrativo. Il posto da presidente nel club granata dovrebbe essere preso da Pino Pace, attuale presidente delle Camera di Commercio.

Per tutte le ultime notizie sulla Serie B CLICCA QUI!

Heller non ci sta: “Trovato un escamotage. Informerò la tifoseria”

Giorgio Heller non ci sta ad essere fatto fuori così. L’ormai ex numero uno del club granata non è felice di quanto accaduto, ma purtroppo per lui dovrà accettarlo: “Evidentemente in sede di CdA non ci si è voluti confrontare con i temi che avevo posto all’ordine del giorno della riunione. Viene così attuato quel processo di disgregazione del CdA voluto da Fabio Petroni. Non avendo ricevuto le mie dimissioni pare abbia trovato questo escamotage per raggiungere il suo obiettivo. Venerdì sarò a Trapani per salutare la tifoseria e informarla di quanto accaduto”.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Chievo, cessione e colpaccio dalla Serie A | Le ultime

Castori abbraccia i primi rinforzi

Calciomercato Trapani, ecco i primi rinforzi

LEGGI ANCHE—> Calciomercato Trapani, Taugourdeau: Monza, Bari e non solo. Le ultime di Bnews

In mezzo a tutto questo caos la squadra si prepara per la seconda parte di campionato. Mister Castori abbraccia i primi rinforzi. A disposizione del tecnico ci sono già l’attaccante Dalmonte, di proprietà del Genoa, ma in questa prima parte di stagione al Lugano, e il difensore Buongiorno di proprietà del Torino. Entrambi i calciatori arrivano in prestito secco, ma non saranno queste le uniche mosse di mercato del club granata. Il Ds Nember, infatti, sta lavorando per far arrivare il prima possibile in Sicilia il centrocampista Colulibaly e l’attaccante argentino Pizzini.

E.M.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Juventus, ESCLUSIVO: cessione a un passo in Serie B

Calciomercato Chievo, cessione e colpaccio dalla Serie A | Le ultime