Ascoli-Cosenza, è Scamacca show! Ora Zanetti deve ascoltare Mancini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:34

Gianluca Scamacca è stato decisivo in Ascoli-Cosenza. Il giovane centravanti elogiato dal ct Roberto Mancini adesso deve essere più considerato da Paolo Zanetti

Ascoli Cosenza Scamacca Zanetti Mancini
Gianluca Scamacca (Getty Images)

Gianluca Scamacca è salito nuovamente agli onori delle cronache. La stellina dell’Italia Under 21 ha ribaltato una partita che si era messa veramente male per il suo Ascoli. Passati in svantaggio di due gol dopo appena 21 minuti di gioco contro il Cosenza, i bianconeri si trovavano ancora in svantaggio per 1-2 quando mancavano appena 20 minuti dal termine dei minuti regolamentari. È stato allora che l’attaccante di proprietà del Sassuolo, ma nel mirino di una big di Serie A, è salito in cattedra concludendo la rimonta realizzando la rete del pareggio al 71′ e il definitivo gol del 3-2 all’88’. È stato un pomeriggio perfetto quello di Scamacca, di cui abbiamo parlato approfonditamente nella scheda che gli abbiamo dedicato.

LEGGI ANCHE >>> Serie B, Ascoli-Cosenza: formazioni, voti, tabellino e diretta streaming

LEGGI ANCHE >>> Ascoli-Cosenza, Braglia attacca: “Petrone dg? Non ci è stato detto nulla”

Ascoli-Cosenza, dalle dichiarazioni di Mancini alle scelte di Zanetti

Ascoli Cosenza Scamacca Zanetti Mancini
Paolo Zanetti (Getty Images)

LEGGI ANCHE >>> Ascoli, club a un passo dai Della Valle? Così parla il patron bianconero

Un giocatore che così ha dato ragione alle parole pronunciate pochi giorni fa dal ct della Nazionale maggiore azzurra, Roberto Mancini. Quest’ultimo aveva auspicato più considerazione per il talento italiano da parte dell’allenatore della formazione marchigiana.

Per tutte le ultime notizie sulla Serie B CLICCA QUI!

E proprio il tecnico Paolo Zanetti dovrebbe forse seguire il consiglio di Mancini, visto che un risultato negativo in Ascoli-Cosenza lo avrebbe messo in una posizione scomoda. Infatti nelle precedenti sette partite del campionato di Serie B la sua squadra aveva raccolto appena una vittoria. Uno scenario scongiurato proprio dal giovane Scamacca.

L.M.P.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>

Ascoli, Padoin: “Cosenza forte in attacco. Caso Da Cruz-Ninkovic non ci ha reso onore”

Calciomercato Ascoli, Ardemagni verso il rinnovo: “Chiudo qui la carriera”