Venezia, Tacopina: “Vedo coraggio, vicini alla città in un momento drammatico”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:50

Il patron del Venezia Joe Tacopina ha voluto mostrare la sua solidarietà alla città dopo il dramma delle scorse ore

Venezia Tacopina
Joe Tacopina( Getty Images)

Non è un momento semplice per la città di Venezia, dopo l’inondazione delle scorse ore che ha messo in crisi la città lagunare con danni davvero importanti strade e strutture. Una situazione complicata sulla quale si è voluto esprimere il presidente del Venezia, Joe Tacopina, con dichiarazioni di assoluto spessore che avvicinano il calcio al dramma che la città di Venezia sta vivendo in queste ore.

LEGGI ANCHE >>>> Venezia, Dionisi ed il messaggio alla città travolta dal maltempo

LEGGI ANCHE >>>>Calciomercato Benevento, due rinnovi in vista: c’è l’indizio

Venezia, Tacopina: “Il mio club a disposizione dei cittadini e della città”

Venezia Tacopina
Joe Tacopina (Getty Images)

Parole importanti quelle che Joe Tacopina ha voluto esprimere, dopo il dramma che ha piegato Venezia nelle scorse ore. Il presidente del club lagunare, secondo quanto riportato sulle pagine de ‘Il Gazzettino’, ha affermato: “Sono molto scosso, solo ora che vivo in città capisco la drammaticità”.

LEGGI ANCHE >>>>Muzzi-Empoli, la scommessa dei toscani per il dopo Bucchi

Tacopina ha poi voluto sbilanciarsi sul supporto che la sua società è pronta a dare: “Io ed il mio club siamo a disposizione dei veneziani e della città, per qualsiasi iniziativa per alleviare il disagio e ripristinare i danni subiti”. Dichiarazioni di spessore del numero uno del Venezia, pronto ad aiutare concretamente le persone colpite dal nubifragio.

Per tutte le ultime notizie di Serie B CLICCA QUI!

Venezia, dal dramma al ritorno in campo: c’è l’Empoli di Muzzi

Venezia Tacopina
Alessio Dionisi (Getty Images)

Non solo il dramma che ha messo in ginocchio la città di Venezia ma anche il calcio giocato, con la Serie B che riprenderà nel prossimo weekend. Il Venezia tornerà dopo la sosta e sarà ospite dell’Empoli del neo tecnico Muzzi, con i toscani affamati più che mai dopo l’addio di Bucchi. Il neo allenatore empolese però non sarà in panchina per guidare i suoi: al suo posto ci sarà Fulvio D’Adderio. Venezia che è al momento alla dodicesima posizione con 16 punti in 12 gare e a -1 proprio dalla squadra di Muzzi. Un match che potrebbe trascinare nel vortice della zona retrocessione una delle due squadre, in caso di sconfitta

LEGGI ANCHE >>>>Calciomercato Trapani, il ds Nember: “Servono professionisti di prima fascia”

LEGGI ANCHE >>>>Crotone, dal possibile addio al calcio alla Serie B: la storia di Messias

S.C