Calciomercato Benevento, due rinnovi in vista: c’è l’indizio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:02
Maggio e Coda, rinnovo in vista? La situazione
Massimo Coda (Getty Images)

Segnali di rinnovo per due calciatori sanniti, punti di riferimento del tecnico Pippo Inzaghi. Per il Benevento Letizia e Coda sono ancora fondamentali

La stagione del Benevento è stata fino ad ora quasi impeccabile. Soltanto in poche occasioni, infatti, la squadra allenata da Pippo Inzaghi si è lasciata sfuggire punti per l’obiettivo finale, che resta naturalmente quello della risalita in massima categoria. La Serie B, ora come ora, sembra stare stretta al club sannita che sta spingendo sempre più sull’acceleratore per aumentare il distacco con le inseguitrici. L’apporto dato dall’allenatore ex Milan e Bologna è visibile: la squadra corre come non mai ed è molto attenta in fase difensiva tanto quanto in fase offensiva. Ci sono alcuni elementi della rosa che lo stesso Inzaghi riconosce, evidentemente, come riferimento per l’intera squadra, due cardini della formazione beneventana a cui il tecnico non ha mai rinunciato per un solo minuto in questa stagione. Si tratta di Christian Maggio e Massimo Coda.

LEGGI ANCHE >>>>>> Crotone, dal possibile addio al calcio alla Serie B: la storia di Messias

Benevento Maggio e Coda, rinnovano? La situazione

I due calciatori hanno disputato molte gare di campionato. Il centravanti, in particolare, le ha giocate tutte e non è stato mai sostituito. Insomma, pare che dell’esterno difensivo e dell’attaccante mister Inzaghi proprio non possa fare a meno. Ecco dunque che è possibile ipotizzare un rinnovo in arrivo per i due calciatori del Benevento.

LEGGI ANCHE >>>>>> Calciomercato Trapani, il ds Nember: “Servono professionisti di prima fascia”

Benevento, Maggio e Coda possono rinnovare: il punto
Pippo Inzaghi, Benevento (Getty Images)

Per tutte le ultime notizie sul mercato di Serie B CLICCA QUI!

Il terzino, che compirà 38 anni il prossimo febbraio, ha un contratto in scadenza nell’estate del 2020. Insomma, la sua permanenza nel club campano anche nel futuro è in discussione, ma visto il larghissimo impiego che ne fa il tecnico è possibile pensare che la dirigenza voglia optare per un prolungamento di breve durata prima dell’addio definitivo al calcio. Discorso simile per Coda, che di anni ne ha da poco compiuti 31 ed il cui contratto scade, come nell’altro caso, nell’estate del 2020. Per il centravanti il rischio è di perderlo a parametro zero, ma Inzaghi sembra voler puntare ancora a lungo su di lui. Pertanto a breve potrebbe arrivare un’offerta di rinnovo per almeno un altro anno, quello che potrebbe essere magari l’ultimo in maglia giallorossa.

M.D.A.

LEGGI ANCHE >>>>> Calciomercato Bari, sogno Ciciretti. Sfida lanciata all’AEK Atene