Mancuso
Leonardo Mancuso (foto Facebook)

Conosciamo meglio Leonardo Mancuso, attaccante classe 1992, protagonista con la maglia del Pescara. La carriera, le sue caratteristiche principali, la sua attività sui social, la sua vita privata.

Il Pescara è la grande sorpresa di questo avvio di campionato in Serie B. Gli abruzzesi sono al comando della classifica con 15 punti, ancora imbattuti dopo le prime sette giornate con 4 vittorie e 3 pareggi. Uno dei migliori, se non il migliore, tra i biancazzurri è Leonardo Mancuso, che ha messo a segno 5 reti. Classe 1992, attaccante completo, capace di svariare su tutto il fronte dal centro fino all’esterno, sta trascinando la squadra di PillonTracciamo adesso un profilo del calciatore, la sua carriera, le sue caratteristiche tecniche, il suo utilizzo dei social, la sua vita privata.

Leonardo Mancuso, attaccante: biografia e caratteristiche tecniche

Leonardo Mancuso nasce a Milano il 26 maggio del 1992. La sua carriera inizia nelle giovanili del Milan, in cui resta per ben 10 anni, dal 2011 al 2011. Da professionista, inizia in Serie D con il Pizzighettone, con cui nell’annata 2011/2012 gioca 37 partite mettendo a segno 11 reti. Seguono due anni alla Carrarese, in prima divisione di Lega Pro, con altri 11 gol complessivi. Il primo salto in Serie B, con il Cittadella, nel 2014, non gli riesce particolarmente bene, non riuscendo a segnare neanche una rete in sei mesi. Segue il prestito al Catanzaro, con l’acquisto a titolo definitivo da parte dei calabresi nell’estate 2015. In Calabria, resta per un’altra stagione, per poi rilanciarsi l’anno successivo alla Sambenedettese, segnando in tutto 22 gol. Quindi, nell’estate 2017, l’arrivo al Pescara. A gennaio, lo acquista la Juventus, in uno scambio con Cristian Bunino, ma i bianconeri lo lasciano in prestito agli abruzzesi fino a giugno 2019. Chiude lo scorso campionato con 9 reti complessive, tra cui una tripletta allo Spezia. Allo stadio Adriatico, come prova l’attuale inizio di campionato, sembra aver trovato la propria dimensione. Sul suo futuro, il procuratore di Mancuso ha parlato in esclusiva a Seriebnews.com.

Quanto alle sue caratteristiche tecniche, Mancuso può giocare con profitto sull’esterno, sia a sinistra che a destra nel reparto offensivo. Le sue movenze, estremamente rapide, ne fanno anche un’ottima seconda punta, che, cifre alla mano, vede piuttosto bene la porta. Su di lui punta il Pescara per un campionato importante, quantomeno per inserirsi nella lotta playoff.

Leonardo Mancuso, social e vita privata

Per quanto concerne la sua attività social, Mancuso possiede un profilo Facebook, uno su Instagram con poco più di mille follower e uno su Twitter, ma sostanzialmente inattivo dal 2015. In interviste passate, l’attaccante si è sempre descritto come una persona non particolarmente interessata al mondo dei social, ma amante della buona compagnia e con l’hobby della chitarra. Le ultime informazioni sulla sua vita privata lo raccontano come single, alla ricerca della persona giusta.