Perugia (Getty Images)

Tra le sfide più attese di questa ottava giornata di Serie B c’è Salernitana-Perugia, una sfida che si potrebbe definire un classico della cadetteria, tra due squadre che si sono affrontate diverse volte in passato.

Dopo la sosta per gli impegni della Nazionale, il campionato di Serie B riparte nel weekend con alcune partite importantissime per lo sviluppo della classifica. All’Arechi, domenica alle 15, Nesta e Colantuono si presentano con due situazioni diverse: il primo deve proseguire il momento positivo dopo la vittoria sul Venezia e incrementare gli 8 punti in classifica; dall’altra parte i granata, con 10 punti, dovranno sfruttare la spinta del tifo di casa per proseguire la scalata alla classifica e realizzare le ambizioni di promozione in Serie A. Il Perugia deve evitare passi falsi, che metterebbero ulteriormente in discussione la panchina già traballante di Nesta. La Salernitana deve vincere per restare agganciata al gruppo di testa. Colantuono dovrà fare i conti con qualche problema in difesa: non ci sarà lo squalificato Schiavi, e nemmeno il centrale Perticone, alle prese con un infortunio che lo terrà fermo per un paio di settimane.

Salernitana-Perugia: i precedenti

Colantuono (Getty Images)

La rivalità tra le due tifoserie è nota eppure fino a qualche anno fa le due tifoserie erano addirittura gemellate. Tutto si è rovesciato in una partita di Coppa Italia all’Arechi con un principio di invasione di campo ed un arbitraggio considerato discutibile. Da quel momento è stata acerrima rivalità, proseguita in Serie C e riportata in Serie B. Una partita, questa, che si ripete praticamente ogni anno dal 1940. Contro il Perugia, la Salernitana ha sempre portato a casa ottime prestazioni. Come nelle stagioni 97-98 e 98-99: due match fotocopia, terminati entrambi con la vittoria granata per 2 a 0 con doppietta di Marco Di Vaio. L’unica vittoria degli umbri risale a 14 anni fa (stagione 2004-2005) con il risultato di 0-2. Quel Perugia fu in grado di fronteggiare la squadra granata e di capovolgere un pronostico sfavorevole. Anche questa volta la squadra di Nesta proverà a stupire tutti, contro una Salernitana che parte come più quotata per la vittoria.

Su SerieBnews.com potete seguire live, in diretta, con aggiornamenti in tempo reale tutta la Serie B

Alessandra Curcio