Serie B, il presidente ammette: “Iscrizione a rischio”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:44

Grandi difficoltà per il club di Serie B, che attende il verdetto riguardante i conti e rischia di non iscriversi al prossimo campionato 

Ligue 1 Monaco kanoute
Pallone Serie B (Getty Images)

Non è un momento facile per il Trapani, anzi è forse uno dei più complicati della sua storia. Il mancato pagamento degli stipendi ha portato a un deferimento arrivato settimana scorsa che porterà inevitabilmente a un’ulteriore penalizzazione. La società si è difesa dicendo che i pagamenti sono solo arrivati in ritardo.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, due baby dal Parma per risolvere la grana Kulusevski

Secondo quanto riportato da Tuttosport, però, ci sarebbero altri problemi più gravi. In primis il contenzioso che affligge la società. I conti sono bloccati (circa 500mila euro) e si attende il parere della Giustizia che dovrebbe arrivare nei prossimi giorni. Non è da escludere che ci sia anche il ritorno dei vecchi proprietari.

LEGGI ANCHE >>> Pordenone, la carica di Lovisa | Dal Covid-19 alla Lega spaccata

Trapani, il presidente Pace: “C’è il rischio della mancata iscrizione”

Trapani caos
Tifosi Trapani (Getty Images)

Giuseppe Pace, presidente del Trapani, ha spiegato la situazione della società attraverso un’intervista rilasciata al ‘Giornale di Sicilia’. Queste le sue parole: “La situazione è di emergenza, i nostri problemi non si risolvono con i soldi di un credito. Se uno pensa che con 19mila euro si risolve la nostra situazione non conosce il calcio. È una goccia in un mare immenso”.

LEGGI ANCHE >>> Ascoli, nuovo scontro Ardemagni-Pulcinelli | Azione legale!

Allarme iscrizione: “Certamente c’è il rischio che non arrivi, una squadra senza soldi non può iscriversi al campionato. Le scadenze imposte dalla FIGC vanno rispettate. Al momento però non sono state ancora rese note le regole per le iscrizioni, per cui analizzeremo il problema quando verremo a conoscenza delle scadenze”.

Ardemagni Pulcinelli
Pallone Serie B (Getty Images)

Difficoltà per tutti: “Bisogna ringraziare gli sponsor per la fiducia e il responsabile marketing, Niccolò Achille, per il lavoro fatto. Anche le aziende hanno delle difficoltà in questo periodo, noi dobbiamo capire il momento di tutti e tutti devono capire il nostro”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Empoli, annuncio del patron | Trattativa con la big di Serie A

Calciomercato, da Ibrahimovic a Quagliarella e Llorente | Foggia scatenato