Serie B, altri campioni del Mondo verso la panchina. Lippi: “Li aspetto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:35
Lippi Serie B De Rossi Pirlo
Marcello Lippi (Getty Images)

Campioni del Mondo con l’Italia nel 2006, oggi allenatori. Marcello lippi pronto ad accogliere nuovi tecnici, che potrebbero approdere a breve in Serie B

Intervenuto alla Gazzetta dello Sport, Marcello Lippi, ex allenatore dell’Italia con cui si laureò campione del Mondo nel 2006, ha parlato del suo vittorioso gruppo azzurro. In molti tra quelli che un tempo erano i suoi allievi, oggi sono suoi colleghi o si apprestano a diventarlo. Hanno già esperienza, ad esempio, Massimo Oddo e Fabio Grosso, per i quali l’ex allenatore di Italia e Cina ha detto: “Gli andrà bene in futuro, ha idee moderne” – a proposito dell’ex Milan esonerato dal Perugia. “Ha idee molto moderne da proporre, ha fatto bene ad accettare, alla Serie A non si rinuncia mai”, ha invece dichiarato parlando di Grosso, chiamato per un Breve periodo a sostituire Corini al Brescia. Ma il settantunenne ha anche ‘annunciato’ nuovi tecnici tra i suoi allievi del 2006.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Chievo, assalto della Serie A al gioiello | La situazione

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Benevento, Inzaghi esulta | Regalo dall’Inter per la Serie A

Lippi: “Pirlo e De Rossi allenatori, grandi in poco tempo”

Si tratta di Daniele De Rossi e Andrea Pirlo, che potrebbero partire dalla gavetta della Serie B. Lippi ha dichiarato: “Diventeranno ottimi tecnici Pirlo e De Rossi. Andrea sta studiando da tempo, anche Daniele lo farà: li aspetto in panchina, saranno grandi in poco tempo”. Ecco così che a breve potrebbero entrare a far parte della categoria allenatori altri componenti del gruppo vittorioso di Berlino 2006 che, sulle orme del proprio maestro, sognano grandi trionfi sulla panchina. Saranno i due ex centrocampisti ad entrare a far parte del mondo del calcio ‘allenato’ dopo gli ottimi inserimenti di altri ex campioni e compagni di Nazionale, ai tempi, come Pippo Inzaghi e Alessandro Nesta. Sul primo, Lippi ha detto: “Ha fatto tesoro delle esperienze precedenti”. Sul tecnico del Frosinone ha invece dichiarato: “Ha capito che doveva cambiare modulo e lo ha fatto in fretta, è stato bravo”.

Per tutte le ultime notizie sulla Serie B CLICCA QUI!

Lippi De Rossi Pirlo
Daniele De Rossi @ Getty Images

Lippi ha speso parole anche per Ringhio Gattuso, ora tecnico del Napoli e suo pupillo nell’Italia mondiale: “E’ riduttivo ricordarlo solo come ‘Ringhio’, non trasmette solo grinta alla squadra, ma anche aspetti tattici importanti”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Allarme Coronavirus, UFFICIALE: rinviato il turno Primavera!

Serie B, emergenza Coronavirus | Il comunicato ufficiale

Calciomercato, indiscrezione clamorosa | Clooney compra un club!