Livorno, il “concorso” social fa infuriare i tifosi | Polemica sul club amaranto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:30

La recente iniziativa lanciata sui canali social del Livorno non ha affatto riscosso successo tra i tifosi amaranto

Livorno polemica tifosi calciatore amaranto Serie B
Tifosi Livorno (Getty Images)

Il Livorno è riuscito a gettarsi altra benzina sul fuoco. Come se non fosse già abbastanza l’ultimo posto in classifica nel campionato di Serie B ed il conseguente ennesimo cambio in panchina per tornare dall’esonerato Paolo Tramezzani a Roberto Breda. Con ormai la retrocessione in Serie C a un passo a causa di prestazioni in campo non esattamente brillanti, il club toscano ha pensato bene (si fa per dire…) una nuova iniziativa sui propri canali social. Si tratta di una sorta di “concorso” che permette, nel caso un sostenitore dimostri effettivamente il suo talento con il pallone, di diventare un giocatore del Livorno.

LEGGI ANCHE >>> Ascoli, infortunio all’esordio per Ranieri | In dettaglio i tempi di recupero

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Spezia, ala nel mirino | Ecco l’ex Manchester United

Livorno, polemica sull’iniziativa social per trovare nuovi calciatori

LEGGI ANCHE >>> Salernitana, Ventura: “Serie A? Possiamo. E sulla Nazionale ho dei sassolini”

Il messaggio postato è infatti chiaro: “Dimostraci cosa sai fare, diventa un calciatore amaranto“.

Per tutte le ultime notizie sulla Serie B CLICCA QUI!

Nella pratica i fan amaranto che ritengano di avere qualità per poter diventare calciatori dovrebbero versare 39 euro al club per avere la possibilità di intraprendere un percorso che li potrebbe portare a giocare per il Livorno.

Livorno polemica tifosi calciatore amaranto Serie B
Aldo Spinelli Livorno (Getty Images)

Un’iniziativa che, come era facile aspettarsi visto sull’ultimo posto in classifica, ha mandato su tutte le furie tifoseria, anche se altri hanno risposto pubblicando post ironici del tipo: “Ok, trovo le scarpe e arrivo” oppure “Ho 63 anni, mi volete?“.

L.M.P.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>

Calciomercato Serie B, ESCLUSIVO Pillon amaro: “Ascoli, Trapani e Livorno, vi racconto tutto”

Calciomercato Perugia, Melchiorri verso il rinnovo: la situazione