Andiamo a scoprire nel dettaglio il profilo dell’attaccante del Real Betis, Diego Lainez, talentuoso classe 2000

Real Betis Lainez
Diego Lainez (Instagram)

Tra i talenti più promettenti dell’ultima generazione di giovani calciatori rientra sicuramente il messicano Diego Lainez, in forza al Real Betis. Considerato un vero e proprio predestinato in Messico, il 18enne è approdato in Europa lo scorso gennaio. Andiamo quindi a scoprire tutti i dettagli della carriera del talentuoso esterno d’attacco messicano.

Leggi anche —->    Mauro Burruchaga, centrocampista: età, biografia, caratteristiche tecniche e social

Diego Lainez, attaccante: età, biografia e caratteristiche tecniche

Diego Lainez nasce a Villahermosa, in Messico, il 9 giugno 2000. Viene notato dagli scout dell’CF America conquistando da subito tutti. E’ considerato uno dei talenti più cristallini del calcio mondiale, ottenendo addirittura il nomignolo di ‘Messi messicano’. Nel 2018/19, prima dell’approdo al Real Betis, porta a casa 18 presenze con 5 reti ed 1 assist. Lo scorso 10 gennaio è stato ufficializzato dal club spagnolo per una cifra vicina ai 14 milioni di euro. Nei primi cinque mesi nel calcio spagnolo, Lainez ha dimostrato di essere già pronto per i grandi palcoscenici. Con il Betis, infatti, ha collezionato 16 presenze complessive con una rete (all’esordio, in Europa League, contro il Rennes) ed un assist in Liga.

Per tutte le ultime sul campionato di Serie B CLICCA QUI!

Alto 167 cm, Lainez preferisce giocare sull’esterno sinistro dell’attacco nonostante sia di piede mancino. Dotato di grande dribbling e rapidità palla al piede, ha un sinistro educatissimo con il quale è in grado di fornire con semplicità assist vincenti. All’occorrenza, il 18enne può essere adattato sia come ala destra che come trequartista, viste le grandi doti tecniche ed atletiche del ragazzo. Nonostante ciò, vista la giovanissima età, ha ampi margini di crescita soprattutto dal punto di vista tattico.

Diego Lainez, vita privata e social

Il 18enne di Villahermosa possiede un account Facebook privato, aggiornato di rado, dove mostra foto di campo e insieme a familiari ed amici. Su Instagram è seguito da 839mila tra fan e addetti ai lavori, aggiornando di tanto in tanto con scatti con la maglia del Betis.

 

S.C