Continua a regnare l’incertezza sul campionato di Serie B: oltre al caos Palermo, anche il Foggia ha fatto ricorso contro la penalizzazione. La doppia sentenza che potrebbe modificare drasticamente la classifica non esclude il rinvio di playoff e playout

Pronostici Serie B
Foggia-(Getty-Images)

Oggi scende in campo la Serie B per l’ultima giornata di campionato che decreterà gli ultimi verdetti di questa stagione. In ballo c’è ancora tantissimo: dalla promozione diretta in Serie A alla retrocessione in Serie C, passando per i posti da assegnare per playoff e playout. Ad ora le date fissate per la post-season che deciderà la terza squadra promossa in massima serie e la quarta retrocessa, sono dal 17 maggio al 2 giugno. Si parte venerdì prossimo con il primo turno preliminare dei playoff, mentre la finale del playout si disputerà il 19 e 26 maggio. In questo senso, però, non ci sono ancora certezze e il motivo sono le diverse vicende giudiziarie ancora in sospeso. In primis quella relativa al Palermo, poi anche quella del Foggia: due situazioni che potrebbero portare al rinvio delle date di playoff e playout.

Leggi anche —–> Palermo, Delio Rossi: “Richieste della Procura? Dobbiamo fare come Ulisse…”

Serie B, ricorso Foggia: venerdì 17 l’udienza, playout a rischio

Il caso Palermo lo conosciamo: ieri a Roma si è tenuta l’udienza al Tribunale Federale Nazionale per le accuse di falso in bilancio. Per queste presunte iregolarità la Procura ha chiesto addirittura la retrocessione in Serie C, che potrebbe però tramutarsi in una pesante penalizzazione, tale da escludere i siciliani dalla Serie A (diretta, in caso di risultato favorevole oggi) o tramite partecipazione al playoff. In ballo, però, c’è anche la vicenda Foggia: il club pugliese ha fatto ricorso al Collegio di Garanzia contro la penalizzazione di 6 punti inflitta (dopo diverse riduzioni) dal TFN. Come riporta ‘Foggia Today’, l’udienza su questo ricorso si terrà venerdì prossimo 17 maggio presso la sede del Coni, quindi a due giorni dal playout di andata.

Per le ultime notizie sul campionato cadetto—> clicca qui!

I rossoblù sono in piena lotta per la salvezza (in questo momento sarebbe andrebbe al playout) e chiaramente un’eventuale riduzione o annullamento della pena cambierebbe drasticamente la classifica anche per quanto riguarda la zona retrocessione. Queste le parole dell’avvocato del Foggia Fabio Iudica a ‘Kickoff’: Vogliamo chiedere una decisione nella giornata di venerdì 17 maggio, ma potremmo avere anche un rigetto. Ritengo quindi possa esserci il rinvio sia dei playoff che dei playout, ma questo dipende anche dal processo per il Palermo“. Anche il patron del Pescara Sebastiani, parlando del caos rosanero, non aveva escluso un rinvio dei playoff (che inizierebbero proprio venerdì 17). Due situazioni spinose e molto in bilico, che con potrebbero portare seriamente a uno slittamento della post-season.

F.I.