Insigne come Donnarumma | La mossa decisiva che beffa tutta la Serie A

Clamorosa svolta nel futuro di Lorenzo Insigne: la mossa del club potrebbe sconvolgere i piani del Napoli e non solo

Cosa non si fa pur di arrivare all’obiettvo prefissato. Questo potrebbe essere il titolo giusto per descrivere la clamorosa operazione di mercato di cui si parla nelle ultime ore. Lorenzo Insigne, il capitano del Napoli, sta ancora trattando col club partenopeo per il rinnovo del contratto in scadenza nel prossimo giugno.

LEGGI ANCHE>>> Colpo dalla B, il Napoli ci crede | Prestito con diritto di riscatto

Lorenzo Insigne controlla la palla
Lorenzo Insigne © LaPresse

Le parti sono ancora distanti, ed ovviamente alcuni club, italiani e non solo, si sono già fatti sotto con l’entourage del calciatore. Tra questi il Toronto FC, club che milita nella MLS, aveva già fatto una ricca offerta al giocatore: ingaggio da 7 milioni annui contro i 3,5 ai quali è arrivato finora il patron azzurro De Laurentiis. La richiesta di 6 milioni annui avanzata dall’entourage del fantasista non ha trovato riscontro in sede di trattativa, ma la pista canadese sembrava non affascinare più di tanto il nazionale italiano. Nelle utime ore è emersa però un’indiscrezione che potrebbe sparigliare le carte in tavola.

La mossa del Toronto: i fratelli Insigne in MLS

Roberto Insigne corre
Roberto Insigne © LaPresse

Considerando che ormai appare veramente difficile che il capitano partenopeo resti al Napoli nei prossimi anni – la dirigenza azzurra non intende spingersi oltre i 3,5 milioni annui di stipendio – tutto sembraba volgere verso un assalto delle big di A – Inter su tutte – sul giocatore. Il Toronto avrebbe deciso di anticipare sul tempo le concorrenti proponendo al fratello di Lorenzo, Roberto, attaccante che gioca nel Benevento, di raggiungerlo in Canada.

LEGGI ANCHE>>> Benevento, Lapadula saluta a gennaio: sostituto dalla Serie A

Una mossa, quella del club che fu già di Sebastian Giovinco, che ricalcherebbe quello che fece il Milan per trattenere Gianluigi Donnarumma a Milano anni fa. Il fratello Antonio, anch’egli portiere, fu infatti ingaggiato dalla società rossonera come membro della rosa. Ora il Toronto spera di convincere Lorenzo Insigne con un’offerta che – considerando le laute finanze canadesi – sarebbe irrinunciabile per l’attaccante giallorosso. Resta da vedere se questo basterà per convincere anche il più famoso dei fratelli napoletani…

 

La maglia del Napoli 2021/22

Prezzo Di Listino:
125,00 €
Nuova Da:
125,00 € In Stock
acquista ora