Serie B, le decisioni del Giudice Sportivo: tegola per due

Sono sei i giocatori squalificati dal Giudice Sportivo in seguito ai match disputatisi nella tredicesima giornata del campionato cadetto

La tredicesima giornata di Serie B, che ha visto rafforzare la leadership del Brescia in testa alla classifica, ha certificato anche la crisi di tre club partiti con ben altre ambizioni. Parma, Benevento e Spal stanno infatti attraversando un momento difficile. Per l’ultima di quese è anche arrivata una tegola dal Giudice Sportivo: il centrocampista dovrà saltare due turni in seguito all’espulsione rimediata contro l’Alessandria.

LEGGI ANCHE >>> Serie B, 13^ giornata: i risultati della domenica | Pisa e Monza tornano alla vittoria

Per restare sempre aggiornati e dire la vostra su tutte le news di calciomercato e dai campi della della Serie B, seguiteci sui nostri profili FACEBOOK, TWITTER e INSTAGRAM

Per tutte le ultime notizie di giornata CLICCA QUI!

Federico Viviani espulsione
Federico Viviani © LaPresse

“Per avere, al 43° del secondo tempo, rivolto per due volte al Direttore di
gara un’espressione irriguardosa”, Federico Viviani è stato infatti fermato per due turni. Il centrocampista ex Roma non è comunque il solo a dover scontare due giornate a seguito di sanzioni disciplinari rimediate durante la gara.

Serie B, il Giudice Sportivo ferma per due turni anche Cerri

Alberto Cerri
Alberto Cerri © LaPresse

“per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area
di rigore avversaria (Terza sanzione); per avere, inoltre, al termine della gara, rivolto un’espressione ingiuriosa al Direttore di gara”, l’attaccante lariano Alberto Cerri è stato appiedato per due turni.

LEGGI ANCHE >>> Parma, Maresca sulla graticola: la decisione del club

Gli altri quattro giocatori, squalificati tutti per una giornata in seguito al raggiungimento della quinta sanzione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario, sono Adorni (Cittadella), Burrai (Perugia), Falasco (Pordenone), Sorensen (Ternana).