Calciomercato, sirene dalla Svizzera | Può raggiungere il fratello

In casa Spal suona l’allarme per un giocatore in scadenza di contratto a giugno: sul ragazzo ci sarebbe anche l’interesse di una squadra svizzera

Si avvicina la riapertura della sessione di mercato, e tutti i club, italiani e stranieri, già si sono messi a caccia di potenziali colpi. Ancor meglio se in scadenza di contratto. Uno di questi, un centrocampista della Spal, avrebbe offerte non solo in Serie A, ma anche da una blasonata squadra svizzera.

LEGGI ANCHE >>> Venezia, senti Sebastiano Esposito: “Colpe non solo mie” | Poi il sogno

Per restare sempre aggiornati e dire la vostra su tutte le news di calciomercato e dai campi della della Serie B, seguiteci sui nostri profili FACEBOOK, TWITTER e INSTAGRAM

Per tutte le ultime notizie di giornata CLICCA QUI!

Italia U19: Sebastiano Esposito in campo contro la Slovacchia U19 (foto di Giuseppe Bellini/Getty Images).
Italia U19: Sebastiano Esposito in campo contro la Slovacchia U19 (foto di Giuseppe Bellini/Getty Images).

Il profilo in questione è certamente meno conosciuto del fratello, enfant prodige del calcio italiano e ancora di proprietà dell’Inter, che ha ancora dalla sua il diritto di controriscatto dal club svizzero nel quale il ragazzo sta facendo faville. Il caso vuole che sia sempre la stessa società, il Basilea, ad aver messo gli occhi sul mediano degli estensi.

Calciomercato, Salvatore Esposito: il Basilea alla caccia del fratello di Sebastiano

Salvatore Esposito in azione con la maglia della Spal
Salvatore Esposito © LaPresse

Salvatore Esposito sta facendo parlare di sè: titolare nelle ultime due gare di qualificazione dell’Under 21, il fratello di Sebastiano ha attirato su di sè l’interesse di tanti club. Il contratto in scadenza nel prossimo giugno e la valutazione di mercato accessibile  – 3 milioni – fanno del ragazzo un possibile pezzo pregiato del prossimo mercato.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, Parma e Spal si danno battaglia per uno svincolato

Il Basilea vorrebbe fare l’accoppiata: il club svizzero è infatti in pole position per il tesseramento del meno famoso, per ora, dei fratelli Esposito. Il sogno di averli entrambi in squadra – magari accontenandosi, per ora, di prolungare il prestito di Sebastiano dall’Inter – stuzzica la fantasia della dirigenza elvetica.