Calciomercato Trapani, ‘scontro’ Biabiany-Petroni | La risposta del giocatore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:59

In casa Trapani continua a tenere banco la questione Biabiany, che dichiara di non aver mai rifiutato il rientro, andando contro il presidente Petroni.

Trapani Fm Service
Tifosi Trapani (Getty Images)

Anche in casa Trapani sono ricominciati gli allenamenti, con i giocatori tornati in campo dopo due mesi di assenza. A tenere banco però, continua ad essere la questione Biabiany, ancora non rientrato in gruppo. Ecco che arrivano le parole del giocatore in risposta alle dichiarazioni dei giorni scorsi del presidente Petroni.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Pescara, obiettivo in attacco | Occhi sull’ex Roma

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato, allenatore confermato | Annuncio UFFICIALE

Biabiany coronavirus
Biabiany (Getty Images)

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato, dalla Serie C al Milan: ecco il piano

Trapani, Biabiany risponde al presidente Petroni: “Non so se si parlino lui e il direttore”

Sull’attaccante del Trapani, Jonathan Biabiany, è scoppiato un vero e proprio caso, che riguarderebbe il suo mancato rientro in gruppo per gli allenamenti. Nei giorni scorsi il presidente Petroni aveva parlato proprio del mancato rientro si alcuni giocatori.

Calciomercato Trapani Biabiany
Jonathan Biabiany (YouTube)

Così, ai microfoni di ‘Trapanigranata’, l’attaccante ha risposto dichiarando: “Sono stato convocato per il ritorno, ma, in accordo sempre con il direttore, per problemi aerei, come tutti gli stranieri ancora nel loro paese, non ho avuto la possibilità di tornare. Per quanto riguarda quello che ha detto Petroni, non so se si parlino tra lui ed il direttore. Io sono sempre in contatto con il direttore e non c’è mai stato nessun rifiuto da parte mia. Non sono l’unico a casa con problemi di voli. Sono a Marbella perché vivo lì e sono tornato sempre con il permesso della società. Penso che si voglia togliere un po’ di pressione e metterne su altre persone. Alla città di Trapani e al club Trapani auguro il meglio, ma la verità si deve sempre sapere”.

Potrebbe interessarti anche >>> Coronavirus, UFFICIALE | 10 casi positivi tra i club di Serie B