Milan, il piano per il dopo Ibrahimovic | Scambio in Serie B

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:44

Pronto l’assalto del Milan per Scamacca la prossima estate. Nell’operazione con il Sassuolo potrebbe finire un altro baby come Pobega

Calcioemrcato Monza Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)

Il Milan della prossima stagione ripartirà dai giovani. Il progetto di Elliott, che darà ampi poteri all’Ad Gazidis in dirigenza, avrà nella linea verde il motore trainante del nuovo corso, che potrebbe vedere Rangnick in panchina al posto di Pioli. Il tedesco durante la sua carriera si è dimostrato un fine scopritore di talenti e la stessa cosa potrebbe ripetere a Milano in caso di arrivo al timone del ‘Diavolo’.

LEGGI ANCHE >>> Roma e Milan, agente Scamacca ESCLUSIVO: tutto sul suo futuro e su Ninkovic

La società rossonera punterà quindi su giovani pronti per il presente, ma anche potenziali crack per il futuro. E non solo stranieri. La dirigenza di Via Aldo Rossi tiene d’occhio pure le nuove leve del calcio italiano e da tempi non sospetti segue con attenzione le prestazioni di Gianluca Scamacca. Il centravanti classe ’99 si sta mettendo in luce in Serie B con la maglia dell’Ascoli (11 gol complessivi tra campionato e Coppa Italia), dov’è approdato ia titolo temporaneo dal Sassuolo.

LEGGI ANCHE >>> Milan, che richiesta per Pobega | Assalto Serie A e Premier

Calciomercato, assalto Milan per Scamacca: jolly Pobega

Calciomercato Ascoli Scamacca
Gianluca Scamacca (Getty Images)

Nell’ultimo mercato invernale Scamacca, oltre al Milan, è stato attenzionato anche da Roma e soprattutto Benfica, con il Sassuolo che ha rifiutato un’offerta da 10 milioni di euro dai portoghesi per il cartellino del giocatore. Il ‘Diavolo’ avrebbe individuato in Scamacca l’attacante del futuro visto anche il probabile addio già a luglio di Ibrahimovic e la prossima estate potrebbe piazzare l’offensiva per portarlo a Milano. Per abbassare le pretese economiche del Sassuolo il Milan può inserire nell’affare un altro baby come Tommaso Pobega, rivelazione del torneo cadetto con la maglia del Pordenone. Il 20enne centrocampista è in prestito in Friuli e potrebbe essere la carta vincente per convincere il sodalizio emiliano a cedere Scamacca. Il Milan dovrà comunque sbirgarsi per assicurarsi le prestazioni del giovane centravanti, che piace a diverse compagini tra Italia ed estero.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Ascoli, Scamacca corteggiato in Serie A

G.M.