Emergenza Coronavirus, annuncio di Balata sul campionato di Serie B

Serie B piano Balata
Mauro Balata, presidente Serie B (Getty Images)

Il presidente della Lega Serie B Balata ha parlato della situazione attuale e dello stop del campionato causa coronavirus. Ecco il piano per la ripresa

L’emergenza coronavirus ha stravolto le carte in tavola per quel che riguarda il mondo del calcio e dello sport in generale. I campionati di calcio, Serie A e Serie B comprese, sono fermi in attesa che le acque si calimo ed arrivino nuove indicazioni su come e quando ripartire. Intanto è intervenuto a proposito Mauro Balata, presidente della Lega B, che ha annunciato un ‘piano Marshall’ per risollevare le sorti del calcio italiano dopo lo scossone derivato dall’epidemia in circolo. “L’obiettivo primario è quello di salvaguardare la salute di calciatori, staff e dipendenti di tutti i club e per questo vogliamo seguire le direttive diramate dal Governo e dalle autorità medico-scientifiche. Siamo di fronte a un problema imprevedibile e assolutamente violento, dati alla mano, e per questo motivo è necessario un “piano Marshall” del calcio che possa mettere in campo strumenti straordinari e che consenta di avere delle priorità: la prima, naturalmente, riguarda la salute di tutti i giocatori, degli staff, dei dipendenti dei club, e la seconda la sopravvivenza del sistema Serie B, ma più in generale del sistema calcio italiano”, ha chiarito.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, Favalli denuncia: “Siamo esseri umani, il calcio andava fermato prima”

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Serie B, l’ex Roma pronta al salto in A | La situazione

Serie B, Balata: “Servono nuovi fondi. Sulla ripresa del campionato…”

Ancora Balata ha continuato: “Servono pertanto dei fondi straordinari, capaci di prevenire ulteriori problemi e anche di riequilibrare una situazione che non è affatto semplice. Una proposta potrebbe essere quella di assegnare alle società associate un ristoro economico connesso al danno economico subìto”. In merito alla ripresa dei campionati ha poi spiegato: “Adesso è prematuro parlarne. Che siano i primi di maggio, se le condizioni lo consentano, lo speriamo tutti. Magari anche prima se questo terribile avversario sarà sconfitto”.

Per tutte le ultime notizie sul mercato di Serie B e non solo CLICCA QUI! 

Serie B dona 20 respiratori per il coronavirus Balata
Mauro Balata (Getty Images)

Balata ha concluso con un invito rivolto a tutti: “Il rinvio degli Europei ci permette di avere anche maggiore respiro in vista del ritorno in campo. Ma adesso la cosa importante, e lo ribadisco, è restare a casa per vincere tutti insieme questa importantissima partita”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato, non solo l’Empoli: c’è la fila per il gioiello dalla Serie A

Calciomercato Juventus, con Pirlo fa le valigie verso la Serie B