Pescara, ESCLUSIVO l’ex Sansovini: “Legrottaglie mi convince, Bojinov darà una mano”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:43

Vera e propria colonna del Pescara, Marco Sansovini ha parlato in esclusiva ai microfoni di SerieBnews.com: “Legrottaglie mi convince, Bojinov darà una mano”

Sansovini (Getty Images)
Sansovini (Getty Images)

A Pescara ha trascorso gran parte della propria carriera, dal 2007 al 2016, con in mezzo tante soddisfazioni, addi e ritorni in maglia biancazzurra. Per Marco Sansovini i delfini sono sempre i delfini, squadra e realtà che continua a seguire con affetto e che spera presto di rivedere in alto. Questa la sua intervista in esclusiva ai microfoni di SerieBnews.com.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, clamoroso Zeman | Ufficiali le dimissioni

Pescara, l’ex Sansovini: “Legrottaglie mi convince, Bojinov darà una mano”

Calciomercato Pescara Catania Bojinov
Valeri Bojinov (Getty Images)

“La classifica va vista fino ad un certo punto – spiega SansoviniCon il cambio di allenatore ci sono stati dei miglioramenti e ho notato che molti giocatori hanno migliorato il loro approccio. La squadra ha ritrovato compattezza e adesso ci sono tutte le possibilità per raggiungere i Playoff. L’organico è all’altezza e con l’innesto di Bojinov si può sperare in qualcosa di più. Se il bulgaro sta bene, potrà dare una mano davvero utile. Legrottaglie mi sta convincendo molto, ho seguito anche qualche suo allenamento. E’ una persona tranquilla, ma autorevole e la squadra lo segue. E’ una figura importante”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Pisa, rinnovo D’Angelo | L’annuncio di Corrado

Spezia, l’ex Sansovini: “Piazza caldissima, difficile giocarci, ma la società è ambiziosa”

Spezia Cremonese rinviata Serie B
Tifosi Spezia (Getty Images)

Infine, una parentesi anche sullo Spezia, club dove Sansovini ha militato dal 2012 al 2014: “Spezia è una piazza molto particolare, molto calda. Non è per tutti, è difficile giocarci, ma allo stesso tempo bellissimo. La società ha sempre avuto grandi ambizioni. Anche quando c’ero io, avevamo una squadra da promozione diretta e finimmo a metà classifica. Auguro tutto il meglio alla società, la piazza merita la prima e storica promozione in Serie A. Come organico non le manca niente, ha grande organizzazione e lo sta dimostrando in campo. Poi, il resto lo si vedrà nelle prossime giornate. La parola d’ordine è continuità di risultati. Se lo Spezia continuerà a fare vittorie, allora riuscirà anche a giocarsi un posto diretto per la Serie A”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>

Calciomercato Salernitana, attaccante ai saluti | Granata non soddisfatti

Calciomercato Ascoli, ecco il nuovo acquisto: visite mediche in corso