Calciomercato Cosenza, ribaltone in società: indiscrezione clamorosa!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:57

Dopo la scorsa stagione entusiasmante culminata con la salvezza, la situazione attuale in casa Cosenza non è delle migliori: tifosi contro il presidente, ora sognano l’arrivo di un nuovo proprietario 

Calciomercato Cosenza, Braglia consapevole del rischio esonero
Cosenza (Getty Images)

In campo e fuori. Il Cosenza non sta attraversando un ottimo periodo dopo la cavalcata entusiasmante della scorsa stagione culminata con la salvezza. La nomina del direttore generale, Luca Petrone, ha fatto storcere il naso in primis all’allenatore Braglia e poi al ds Trinchera, visto che non erano a conoscenza della novità all’interno dello staff dirigenziale. Così, col passare delle settimane, i malumori sono aumentati sempre di più, anche in campo. Il Cosenza ha collezionato due pareggi, due sconfitte e soltanto una vittoria nelle ultime cinque partite disputate. La compagine calabrese si trova attualmente al terzultimo posto in classifica a quota 13 punti, in coabitazione con il Trapani.

Calciomercato Cosenza, il sogno dei tifosi arriva da Milano

Cosenza, la risposta di Guarascio a Sebastiani
Eugenio Guarascio @ Youtube
I tifosi del Cosenza sarebbero contrari alle scelte del patron Guarascio con la nomina del dg Petrone, che potrebbe portare a diversi movimenti futuri nella proprietà del numero uno del club calabrese. Come riporta il blog ‘Iacchitè’, dopo che la famiglia Moratti ha smentito l’interesse per la Reggina, le voci in città sul possibile arrivo dell’ex presidente dell’Inter alla guida del club si sarebbero fatte sempre più costanti. Ad ora, però, si tratterebbe soltanto di fantacalcio o di un sogno cullato dagli stessi sostenitori del Cosenza, che vorrebbero vedere i ‘lupi’ in una posizione decisamente diversa di classifica.

 

LEGGI ANCHE >>> Serie B giornata 15, il Benevento può allungare: decisiva Pordenone-Crotone

La stessa tifoseria penserebbe che la nomina di Petrone come direttore generale sia arrivata da un’indicazione da parte di un possibile nuovo proprietario. Il nuovo dirigente rossoblù, infatti, ha lavorato anche con l’Inter, portato nel club da Massimiliano Mirabelli. Da qui l’associazione con Massimo Moratti, anche se l’effettivo legame di Petrone con l’ex patron nerazzurro è tutto da verificare. Intanto Cosenza sogna, avendo già intuito qualche possibile cambiamento all’orizzonte.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Empoli, nuova idea per la panchina toscana

Calciomercato Salernitana, Ventura stufo: attaccante sempre più in bilico

S.I.