Calciomercato Serie B, ecco l’attaccante dalla A per Salernitana o Pescara

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:41
Calciomercato Serie B. occhi su Edera del Torino: i possibili club
Simone Edera (Getty Images)

Con il Torino non sta trovando spazio e per questo motivo il giovane attaccante potrebbe lasciare la A per andare in Serie B: Salernitana o Pescara ci provano

La stagione di Simone Edera ha fin qui molto poco da raccontare. O meglio, niente. Il giovane attaccante del Torino non ha praticamente mai toccato il terreno di gioco in questo campionato, per questo a gennaio un suo addio – non definitivo magari – è piuttosto probabile. Walter Mazzarri non lo vede, e del resto Belotti e Zaza girano su altri livelli rispetto ai suoi, per questo altri club di Sierie A come Parma e Bologna, con il quale ha già giocato nella scorsa stagione, pare siano intenzionati a considerare il suo acquisto. Non è però da scartare l’ipotesi di un approdo in Serie B, dal momento che nella massima categoria non ha ai trovato molti spazi.

LEGGI ANCHE >>> Pordenone, ESCLUSIVA Tesser: “Ecco chi ho rifiutato. Serie A? Niente proclami ma…”

LEGGI ANCHE >>> Serie B, UFFICIALE: Var anche nel campionato cadetto. Le date

Serie B Edera, Salernitana o Pescara ma ad una condizione

Serie B Edera, Salernitana o Pescara ma ad una condizione
Ventura © : Getty Images

LEGGI ANCHE >>> Trapani, Baldini in bilico: Mutti in pole position. Le ultime di SerieBnews

A 22 anni, per Edera, è il momento di agire da protagonista e non più come comparsa. Per questo l’idea di giocare ed essere il fulcro del gioco di club della cadetteria potrebbe stuzzicarlo. Potrebbe fiondarsi su di lui club come la Salernitana di Giampiero Ventura. Del resto proprio l’ex ct della Nazionale lo fece esordire nell’aprile del 2016 quando era al Toro e l’attaccante aveva solo 19 anni.

Per tutte le ultime notizie sulla Serie B CLICCA QUI!

Occhio anche al Pescara, però, che con l’infortunio di Tumminello sta pensando a come rinforzare il proprio comparto attaccanti. Il classe 1997, parte della Nazionale Under 21, potrebbe fare al caso giusto. Ancora una volta, però, la società piemontese lascerebbe partire il promettente calciatore ad una sola condizione: a titolo temporaneo. La speranza  è quella che che possa avvenire, prima o poi, la sua completa esplosione tra i professionisti.

M.D.A.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Bari, Luigi De Laurentiis: “Progetto ambizioso. San Nicola nostro per 5 anni”

Benevento, Inzaghi: “Serie A? Ecco le favorite. Qui ho capito una cosa”