Sampdoria, Garrone ‘senior’:”La Samp non si vende ma si rilancia”

Riccardo Garrone

E’ un Riccardo Garrone (Senior) davvero combattivo e arrabbiato per il momento negativo della sua Sampdoria. Sua più che mai perchè non intende venderla! In un articolo apparso su Repubblica.it, edizione di Genova, il numero uno dei blucerchiati è pronto per un summit familiare appena Edoardo sarà tornato dal Sud Africa. Un summit di tutta la famiglia Garrone per valutare lo stato dell’impresa fallimentare che si ritrovano fra le mani, l’unica del loro consolidato gruppo: la Sampdoria. Per decidere e mettere a punto mosse e strategia. Con una sola certezza: non si vende. Sarebbe una resa e un suicidio finanziario, sempre ammesso che ci possano essere sul mercato ipotetici compratori di una squadra che si sta spegnendo come una candela.

Riccardo Garrone, tornato in forma dopo i pesanti guai di salute dello scorso anno, si lascia andare solo con gli amici più cari, perché, ancora una volta, è il buon nome della sua famiglia in gioco e lui intende fare il possibile per salvaguardalo. Ripete, il presidente, che la Samp gli è capitata fra le mani “per un patto d’onore e per rispettare l’amicizia con la famiglia Mantovani, non certo per voglia di gettarsi in un mondo, quello del calcio che prima gli era quasi sconosciuto, e che poi lo ha prima incuriosito e poi appassionato. Il presidente Garrone vuole salvaguardare tutto e per farlo è pronto a scendere nuovamente i campo e rimettere la Sampdoria nella carreggiata giusta..

Notizie Correlate

Commenta