Bari-Vicenza: tabellino e cronaca del match del San Nicola

Il tecnico del Vicenza Luigi Cagni

Partenza velocissima del Bari che va subito in goal con Claiton Dos Santos. Il difensore brasiliano svetta di testa su calcio d’angolo di Stoian e batte Frison. Il Vicenza non reagisce e non si fa quasi mai vedere dalla parti di Lamanna tranne in un’occasione, con Misuraca, che colpisce la traversa con un perentorio colpo di testa. Il Bari si scuote e trova subito il goal del due a zero con una punizione sontuosa di De Falco che disegna una parabola perfetta battendo ancora una volta Frison. Nel secondo tempo cambia la musica. Bari in affanno e Vicenza che rientra in partita grazie al bellissimo goal di Rigoni che di controbalzo risolve una mischia. Nel finale la pressione del Vicenza porta al pareggio di Maiorino. La squadra di Cagni prova a vincere la partita ma ancora Maiorino colpisce la traversa. Al San Nicola Bari-Vicenza 2-2.

BARI (4-3-3): Lamanna; Crescenzi, Garofalo, Dos Santos, Polenta; Bellomo (59′ Defendi), Donati, De Falco; Caputo, Marotta (52′ Kopunek), Stoian (67′ Castillo). All. Torrente
VICENZA (4-4-2): Frison; Tonucci, Giani (75′ Tulli), Augustyn (37′ Mustacchio), Pisano; Bariti (34′ Maiorino), Rigoni, Soligo, Gavazzi; Misuraca, Paolucci. All. Cagni.

RETI: 1′ Claiton Dos Santos, 32′ De Falco (B), 59′ Rigoni, 84′ Maiorino (V)
AMMONITI: 67′ Gavazzi, 81′ Maiorino, 95′ Soligo (V), 71′ Kopunek, 83′ Donati (B)
ESPULSI: Nessuno

Notizie Correlate

Commenta