Sampdoria, giocatori e società raccolgono 100mila euro per la Caritas di Genova

La Sampdoria è vicina alla città di Genova soprattutto dopo l’alluvione che l’ha colpita nelle scorse settimane. Così la società blucerchiata ha deciso di adoperarsi direttamente in una raccolta fondi alla quale hanno partecipato giocatori, staff, dipendenti e dirigenti.

La Sampdoria ha raccolto un totale di 100.000 euro devoluti alla Caritas di Genova per la rimessa a nuovo di cinque strutture fortemente colpite dall’alluvione: la Scuola dell’Infanzia “Dalia Repetto” di Salita Noce con il ripristino delle attrezzature e degli spazi esterni, il laboratorio scientifico dell’istituto infantile “Tina Quaglia”, la rimessa in funzione della mense e delle attrezzature dell’istituto “Maria Ausiliatrice” di Corso Sardegna e ancora il ripristino delle attrezzature del “Centro di Ascolto Vicariale” di piazzale Adriatico oltre a ulteriori lavori di recupero all’interno del circolo per anziani “Alessandro Floris” di via Marassi.

Lorenzo Marrucci

Notizie Correlate

Commenta