Reggina, contro la Nocerina osservati speciali Auteri e Negro, ecco i perchè

Reggina-Nocerina, quanti intrecci! Si comincia dalle panchine, sulle quali si respirerà aria di derby. Il tecnico degli amaranto è Roberto Breda, ex allenatore ma soprattutto ex capitano della Salernitana, che affronterà così un’altra squadra campana. I molossi sono guidati da Gaetano Auteri, che fino a due stagioni fa sedeva sulla panchina del Catanzaro, storico rivale della Reggina.
Il principale leit-motiv potrebbe riguardare Maikol Negro. L’attaccante, 12 reti nella passata stagione con la maglia della Nocerina, è recuperato e potrebbe giocare titolare domenica al “Granillo”. La Reggina è tra i club che seguono con molta attenzione il bomberino di proprietà del Catania, e già nel gennaio scorso c’era stato un approccio. Adesso i talent-scout calabresi avranno la possibilità di ammirarlo sul proprio campo.

di Paolo Ficara

Notizie Correlate

Commenta