Serie B Juve Stabia, a rischio la prima partita in casa al Menti

La Juve Stabia è in ansia per la prima partita che dovrà disputare in casa, mercoledì 30 agosto contro il Verona. Sul sito ufficiale della Lega Calcio al fianco del nome di ogni squadra, corrisponde il proprio stadio. Sulla casella dove compare quello della squadra campana non corrispondeva lo Stadio Menti, ma bensì lo Stadio Partenio di Avellino. E’ iniziato quindi una corsa contro il tempo per mettere in regola lo stadio delle vespe che dovrebbe ospitare una partita di Serie B dopo 55 anni. L’amministrazione comunale della città assicura che è tutto a posto. Anche gli ultimi documenti che mancavano sono stati recapitati alla Lega e pare che il problema principale sia l’impianto di illuminazione, che non sarebbe adeguato alla diretta televisiva di Sky, che ha i diritti per la trasmissione di tutte le partite del campionato. Già oggi dovrebbero essere piazzati i nuovi impianti di illuminazione e la documentazione dovrebbe essere recapitata negli uffici di Via Rosellini in tempo utile perchè la partita si giochi al Menti di Castellammare di Stabia.

Notizie Correlate

Commenta