Buffon, Balotelli in Nazionale: “Discorso pruriginoso” | E sul futuro…

Nel giorno del suo 44esimo compleanno il portiere del Parma, Gianluigi Buffon, ha parlato di Balotelli e non solo: le curiosità

Gigi Buffon è tornato a Parma per chiudere un cerchio nella sua carriera. Tutto è iniziato tanti anni fa proprio in terra emiliana, per poi diventare uno dei più forti portieri di sempre.

buffon parma
buffon parma © LaPresse

All’età di 44 anni l’ex portiere della Juventus continua a sognare come ha svelato in una lunga intervista ai microfoni de “La Gazzetta Dello Sport”, ma qualcosa è cambiato nella sua mente: “Ho sempre parlato del Mondiale per proteggermi da chi si chiedeva ‘Buffon perché continua?’. Continuo a fare cose che altri non fanno, ma penso che per il Mondiale in Qatar sia impossibile: vanno rispettati i pensieri e le scelte di un uomo intelligente come Mancini“.

LEGGI ANCHE >>> Frosinone, doppio addio UFFICIALE: futuro ancora in Serie B

La stessa leggenda del calcio italiano e mondiale si è soffermato anche sulla questione Balotelli, richiamato in Nazionale dopo ben quattro anni: “Il discorso su Mario può diventare pruriginoso. Diciamo che bisogna avere fiducia in Mancini. E poi chiamare Balotelli ha una logica. Non so se sia giusto o sbagliato, ma ha una logica”.

Buffon, già pensa al futuro: cosa succederà?

buffon gigi parma
Buffon gigi © LaPresse

Infine, lo stesso Buffon ha parlato anche del suo futuro con la maglia del Parma: “Vediamo come andrà a finire, ho una responsabilità grande, ossia quella di ricambiare l’amore della gente di Parma”. Poi la suggestione: “Mi sono dato un obiettivo: se l’Italia non andrà ai Mondiali, mi toccherà puntare ai prossimi”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, colpo low cost: arriva subito in Serie B

Con un altro obiettivo da raggiungere: “Non mi sorprenderebbe trovarmi a 48 anni in grande forma”.

Maglia Parma

Prezzo Di Listino:79,00 €
Nuova Da:79,00 € In Stock
Usato da: Out of Stock
acquista ora