Perugia, Alvini trema: infortunio fra i titolari | Possibilità con la Cremonese

Durante l’ultima partita con il Cosenza, Rosi ha segnato la rete che ha aperto la partita ed ha mandato temporaneamente in vantaggio il Perugia: il giocatore, però, avrebbe subito uno stop a causa di un infortunio.

la curva del Perugia (foto Getty Images).

Il campionato 2021/22 di Serie B è iniziato molto bene per Aleandro Rosi. Il neopromosso Perugia naviga a metà classifica, con cinque punti raccolti in quattro partite, mentre il terzino e difensore centrale ha saputo rendersi indispensabile in ogni partita. Attualmente, è anche il bomber dei Grifoni.

LEGGI ANCHE >>> Occasione in attacco a parametro zero: il Perugia sfida la Spal

LEGGI ANCHE >>> Perugia, colpo a centrocampo: l’ex Milan già a gennaio

La sua rete contro l’Ascoli ha tentato la rimonta, mentre l’incornata in area su corner di Burrai è valsa il momentaneo vantaggio sul Cosenza. Secondo quanto riporta Il Messaggero, però, il cambio con Marcos Curado al 79′, poco dopo il secondo cooling break, non era dovuto ad un normale avvicendamento.

Per tutte le ultime notizie sulla Serie B CLICCA QUI!

Perugia, l’incognita Cremonese | Difensore pronto

Con la fascia da capitano: Aleandro Rosi Durante la partita con il Cosenza (foto di Maurizio Lagana/Getty Images per Lega Serie B).

Il terzino sinistro del Perugia, Aleandro Rosi, ha contratto un infortunio proprio durante l’ultima partita giocata con il Cosenza. Il numero 2 avrebbe un problema muscolare, di cui però non si conosce ancora la gravità. Si tratta davvero di una brutta notizia per i biancorossi, che molto probabilmente dovranno fare a meno di lui la prossima gara.

LEGGI ANCHE >>> Il Perugia si assicura il futuro della fascia | Il giovane ha firmato per tre anni

In realtà, il grave rischio che corre il Perugia è di trovarsi senza Rosi anche per le prossime due partite con la Cremonese e l’Alessandria, che si disputeranno a brevissima distanza l’una dall’altra. Il tecnico Massimiliano Alvini, però, sembrerebbe deciso a giocarsi la carta Marcos Curado, che fin’ora è sempre partito dalla panchina.

C.M.

Redazione:
Related Post