Salernitana, promozione dopo 23 anni | Il ruolino di marcia dei campani

Ecco tutti i numeri della Salernitana di Castori che torna in Serie A dopo 23 lunghi anni

La Salernitana conquista la Serie A dopo 23 anni dall’ultima volta. Decisiva la vittoria per 3-0 sul campo del Pescara. Un campionato di altissimo livello quello dei campani, secondi solo all’Empoli. Un andamento costante durante tutta la stagione: 19 vittorie (le stesse dell’Empoli) 12 pareggi e 7 sconfitte che gli hanno permesso di stare sempre nelle zone alte della classifica di Serie B, soprattutto nel girone di ritorno, solo due sconfitte, dove la solidità ha fatto la differenza, lo dimostrano i 34 gol subiti (seconda miglior difesa del campionato dopo il Monza).

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus U23, l’eredità di Pirlo | Quanti gioielli verso la B!

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Monza, dietrofront Ribery | C’è il cambio di programma

Salernitana | La seconda promozione di Castori

Castori Salernitana Serie A
Castori, allenatore Salernitana ©Getty Images

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Empoli, futuro Dionisi | Svolta con la Serie A

Per il tecnico Fabrizio Castori si tratta della seconda promozione nella massima serie dopo quella col Carpi nel 2015. Il titolo di capocannoniere del club granata se lo aggiudica il classe ’96 Gennaro Tutino con 13 gol, gli stessi di Marconi del Pisa. Proprio Tutino è di proprietà del Napoli e sono ancora da stabilire le condizioni esatte del riscatto. Adesso per la Salernitana è tempo di tornare nella massima categoria e Claudio Lotito dovrà obbligatoriamente cedere il club per la norma che nega la multiproprietà nella massima categoria.