Calciomercato Empoli, post Marino | Sfida per Dionisi: le ultime di BNEWS

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:59

In casa Empoli dopo l’amara eliminazione dai playoff il vicino addio di Pasquale Marino si lavora al futuro in panchina: in pole un allenatore

Empoli Corsi
Pasquale Marino e Fabrizio Corsi (Getty Images)

Sembrerebbe ormai lontano da Empoli il destino di Pasquale Marino dopo l’uscita dai playoff contro il Chievo. Così la società toscana è al lavoro per il futuro della panchina sondando alcuni profili. In pole ci sarebbe un altro allenatore di Serie B.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Juventus, doppio prestito | Vanno in Serie B

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Salernitana, dopo Ventura | In pole un tecnico retrocesso

Serie B Dazn
Empoli stadio Serie B (Getty Images)

Potrebbe interessarti anche >>> Trapani, Petroni annuncia: ”Faremo ricorso al Tar”

Calciomercato Empoli, addio Marino: Dionisi il favorito

In casa Empoli si inizia a lavorare per la prossima stagione cercando di migliorare il più possibile la rosa. Il calciomercato sarà fondamentale per le ambizioni dei toscani, che vorrebbero puntare al ritorno in Serie A senza passare dai playoff nella prossima stagione. Una delle prime rivoluzioni avverrà quasi certamente in panchina. Infatti, dopo l’eliminazione contro il Chievo nei playoff, il destino dell’allenatore, Pasquale Marino, sembrerebbe ormai lontano da Empoli. Infatti nelle ultime settimane l’allenatore è stato accostato alla Spal, portando la società toscana a guardarsi intorno.

Calciomercato Venezia Dionisi esonero Crotone Serie B
Alessio Dionisi (Getty Images)

Secondo quanto raccolto da ‘SerieBnews‘, in pole per il post Marino c’è Alessio Dionisi. Per il tecnico di Abbadia San Salvatore spingono, però, anche Brescia e Salernitana. All’inizio della prossima settimana si deciderà il futuro del tecnico, legato al Venezia da un contratto in scadenza nel giugno 2021.

Alessio Lento / Marco Deiana

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Serie B, UFFICIALE | Arriva la risoluzione del contratto