Serie B, panchine bollenti | Rischio esonero nel finale!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:59
Marino Cosmi Empoli Perugia
Pallone Serie B (Getty Images)

Panchine bollenti nel finale di stagioni: vietato sbagliare per le prossime gare. Gli allenatori di Empoli e Perugia, Marino e Cosmi, rischiano grosso

Mancano soltanto tre giornata alla fine del campionato di Serie B e per alcuni club è tempo di dare uno sguardo alla classifica e capire se sia ancora possibile raggiungere determinati obiettivi. Come per l’Empoli, club che ambiva ad un veloce ritorno in Serie A e che si ritrova invece attualmente estromesso dalla zona playoff. I toscani dovranno dare una svolta nel finale per conquistare almeno l’ottava posizione (sono attualmente al nono posto) ed evitare il peggio. Pasquale Marino, che ha raccolto una situazione non facile e ha provato a gestirla al meglio, non dovrà più sbagliare un colpo: rischia il posto nelle ultime uscite prima della fine del campionato. Se non dovesse vincere la prossima la sua panchina potrebbe cambiare guida.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, scambio Milan-Roma | Ma Raiola ‘favorisce’ la Juve

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, osservato speciale in Serie B | Ritorno di fiamma!

Marino e Cosmi a rischio, numeri a confronto e calendario

Non solo Marino, anche Serse Cosmi rischia tanto in questo finale. Il suo Perugia ha avuto un andamento non al livello delle aspettative ed ora occupa una posizione bollente di classifica, la quintultima posizione ad un solo punto dalla quartultima Juve Stabia. Il tecnico rischia di disputare i playout e anche per lui, a meno di una svolta, la panchina potrebbe saltare. Il confronto tra i due allenatori fa emergere numeri totalmente diversi, ma la posizione cruciale di classifica li pone in una simile condizione. Marino ha raccolto 24 punti in 14 partite in stagione con l’Empoli, con 7 vittorie, 3 pareggi e 4 sconfitte (media di 1,71 punti a partita). Cosmi ha invece raccolto soltanto 15 punti in 16 gare con il ‘grifo’, con un ruolino di marcia di 4 vittorie, 3 pareggi e 9 sconfitte (0.94 punti a partita).

Per tutte le ultime notizie di giornata CLICCA QUI!

Empoli test sierologici
Pasquale Marino, allenatore dell’Empoli (Getty Images)

I prossimi impegni dei toscani saranno Salernitana, Cosenza e Livorno, mentre i biancorossi dovranno affrontare Entella, Trapani e Venezia. L’imperativo dei due allenatori è vincere ad ogni costo e non lasciare alcun punto per non rovinarsi il finale di stagione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Roma, poker di club su Calafiori | Assalto decisivo

Calciomercato Milan, per Gabbia ci provano dalla Serie B: la situazione