Football Under, da Olivieri a Fabian Luzzi: i consigli per gli acquisti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:32

Dall’Italia alla Germania, dal Sassuolo alla Spagna, da Ghion a Fabian Luzzi, il viaggio di Football Under alla scoperta dei giovani talenti.

Seriebnews parte dalle risorse della serie A per viaggiare poi in tutta Europa alla scoperta di ragazzi interessanti, di talento: da Ghezzi del Brescia ad Olivieri della Juventus.

Balotelli rescissione Cellino

 

LEGGI ANCHE >>> Andrea Ghezzi, dopo Tonali il Brescia sforna un altro talento: ecco chi è 

Da Ghezzi ad Olivieri, la riscossa dei giovani italiani

1. Duttilità, spirito di sacrificio e forza esplosiva: ecco le risorse più importanti di Andrea Ghezzi, un altro talento classe 2001 che il Brescia ha messo in mostra in questa parte finale del campionato in cui si sta giocando le residue speranze d’arrivare alla salvezza. Ghezzi ha occupato tutti i ruoli della fascia destra: terzino, ala o esterno offensivo. Nelle 17 presenze nel campionato Primavera 2 ha portato a casa 3 gol e 6 assist.

2. Non è proprio giovanissimo, parliamo di un classe 98 come Alessandro Semprini che contro il Genoa ha portato a casa anche la soddisfazione del primo gol in serie A. Terzino destro che può giocare anche da difensore centrali, il gol è arrivato alla quarta presenza complessiva in serie A. Semprini è cresciuto nel vivaio della Juventus, nel suo percorso anche sei mesi ad Arezzo in serie C nel 2018 con 10 presenze e 1 gol.

3. Petrachi l’ha scoperto nelle fila del Denguele D’Odienne, realtà di seconda divisione della Costa d’Avorio grazie anche alla mediazione di Maxime Nana, procuratore anche di N’Koulou. Wilfried Stephane Singo è un terzino di spinta classe 2000 che può giocare anche nel ruolo di difensore centrale, al Torino è cresciuto nella Primavera prima d’affacciarsi alla prima squadra, contro il Cagliari è arrivato anche il momento dell’esordio.

4. Nel 2015 ha perso 4-3 la finale scudetto Under 15 contro l’Inter, il suo Parma poteva rappresentare una favola visto poi il fallimento che diventò ufficiale poco dopo. Il responsabile del settore giovanile Francesco Palmieri, che poi è passato al Sassuolo, considerava Ghion uno dei ragazzi più promettenti. Il centrocampista classe 2000 si è affermato nella Primavera neroverde al punto da strappare nella trasferta di Firenze anche l’esordio in prima squadra.

5. Marco Olivieri lo scorso 30 giugno ha compiuto 21 anni ma ha già un percorso calcistico con un bel po’ di cose da raccontare. Ha segnato un gol nella finale scudetto Under 17 contro la Roma che poteva dare il titolo e, invece, poi è arrivata la rimonta giallorossa, lo scorso anno ha giocato il Mondiale Under 20 che l’Italia ha chiuso al quarto posto. Vanta due campionati di serie C con l’Under 23 bianconera, ha partecipato fino alla semifinale d’andata contro la Feralpisalò al percorso nella Coppa Italia vinta dai ragazzi di Pecchia contro la Ternana in finale e contro il Genoa ha portato a casa anche l’esordio in serie A, sette minuti di gioco per lui indimenticabili.

LEGGI ANCHE >>> Marco Olivieri, attaccante: biografia, età, caratteristiche tecniche e social

Da Thompson del Burnley a Fabian Luzzi: viaggio nei talenti d’Europa

6. Max Thompson, attaccante classe 2002, ha le stesse caratteristiche di Lemperie, il Burnley l’ha pescato dall’Everton, ha coltivato il suo talento e poi l’ha lanciato anche in prima squadra facendolo debuttare nella sconfitta contro il Manchester City.

7. Restiamo nel Lipsia, nella stessa partita contro l’Augusta ha debuttato anche Tom Kraub, centrocampista classe 2001 che ha compiuto 19 anni lo scorso 22 giugno, profilo da seguire con grande attenzione. Vanta anche cinque presenze nella Nazionale Under 19 tedesca con un gol realizzato nella sfida contro Andorra.

8. Il Colonia è riuscito a portare a casa la salvezza, nell’ultima partita persa 6-1 contro il Werder Brema ha avuto modo anche di mettere in mostra un altro ragazzo del proprio vivaio: si tratta di Tim Lemperie, attaccante classe 2002 che ama svariare su tutto il fronte offensivo, può partire sia dalle corsie laterali che agire al centro dell’attacco.

9. Il Lipsia è una miniera di talenti, un esempio per tutto il mondo come dimostra l’assalto del Milan a Rangnick. Uno degli ultimi ragazzi che ha messo in mostra il club tedesco è Dennis Borkowski, attaccante classe 2002 che con l’Under 19 ha realizzato 11 gol strappando lo scorso 27 giugno l’esordio contro l’Augusta.

10. Fabian Luzzi è un talento classe 2004 su cui si sono mosse Real, Atletico Madrid e Barcellona, il club catalano è in vantaggio per il gioiello del Rayo Vallecano. Fabian Luzzi è nato in Brasile ma vive sin da bambino nella regione di Madrid, a Villar del Olmo, ha giocato nelle Nazionali giovanili spagnole diventando un punto fermo dell’Under 16. Centravanti completo, ha capacità di coordinazione, velocità di pensiero ed esecuzione, buona tecnica ed un’ottima fisicità oltre ad avere personalità, bisogna seguirlo bene.

Ciro Troise

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Benevento, Glik e Schurrle: le ultime di BNEWS

Calciomercato Juventus, scippo alla Roma: affare fatto