Calciomercato, lascia la Serie B | Torna in Francia!

Calciomercato Cosenza Riviere Sampdoria Genoa derby Udinese Serie B
Emmanuel Riviere (Getty Images)

Arrivato in Serie B senza troppe pretese ha subito mostrato il proprio valore. Ora il suo futuro è segnato: approderà in Ligue 1 Riviere

La Serie B sta per ripartire e così i club si preparano al tanto atteso ritorno in campo. Anche il Cosenza vuole farsi trovare pronto all’appuntamento con la ripresa del campionato e sta programmando i ritorni dei propri calciatori all’estero durante il lockdown. Cosenzachannel fa sapere di come i ritorno di Machach e Bahlouli dalla Francia siano già stati stabiliti, mentre si sta cercando ancora un volo per l’Italia per Emmanuel Riviere. L’attaccante sarà il fulcro della squadra in coppia con Asencio anche alla ripartenza, ma sul suo futuro emergono interessanti novità.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Perugia, Cosmi in bilico | Clamorosa ipotesi in panchina!

LEGGI ANCHE >>> Serie B, incubo per l’ex Roma | Nuovo infortunio!

Cosenza, Riviere torna in Francia: contatti con la Ligue 1

Completata la stagione con il Cosenza, infatti, per il trentenne arrivato in estate da svincolato sarebbe pronta una nuova avventura in Ligue 1. Il calciatore avrebbe già avviati dei contatti con la Francia. E così, dopo aver magari raggiunto l’obiettivo doppia cifra in questa stagione, potrebbe arrivare il doloroso addio in avanti per i calabresi, con il bomber francese pronto a fare ritorno in patria dopo aver lasciato un segno, probabilmente indelebile, nel club di Eugenio Guarascio.

Per tutte le ultime notizie di giornata CLICCA QUI!

Calciomercato Cosenza Riviere Sampdoria Genoa derby Udinese Serie B
Emmanuel Riviere (Getty Images)

Ma ora come ora è presto per pensare al futuro. Riviere si starebbe allenando al massimo per rientrare nel meglio della forma, visto anche uno stiramento alla coscia che lo aveva tenuto fuori proprio nel periodo precedente al lockdown: vuole fare la differenza con il Cosenza, magari prima di congedarsi per sempre dal club.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Playoff decisi: società in rivolta | Furia contro la FIGC

Calciomercato, allenatore confermato | Annuncio UFFICIALE