Calciomercato, il nuovo Skriniar sbarca in A | Esulta anche l’Inter

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:44

Erlic, difensore rivelazione dello Spezia, potrebbe essere il sostituto al Verona di Kumbulla, obiettivo caldo sul calciomercato per la difesa dell’Inter

Marash Kumbulla (Getty Images)

Tanti giovani interessanti sui campi della Serie B. Uno di questo è sicuramente Martin Erlic, colonna della difesa dello Spezia. I liguri allenati da Italiano sono una delle canditate alla Serie A dietro l’irraggiungibile Benevento (coronavirus permettendo), con il giovane difensore croato che si sta mettendo in mostra come uno dei migliori del suo ruolo dell’intero campionato di Serie B.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, niente Serie B | Il gioiellino regala Kumbulla

Normale che diverse squadre di categoria superiore abbiano messo gli occhi sul giocatore, già in Liguria in prestito dal Sassuolo nella scorsa stagione e in estate acquistato a titolo definitivo dal sodalizio del presidente Volpi. Sul centrale classe 98′ c’è da registrare l’interesse di Mihajlovic per il Bologna, oltre al Torino nella massima serie. Mentre all’estero, soprattutto dalla Premier League, anche Crystal Palace e Southampton avrebbero chiesto informazioni su Erlic.

Calciomercato, Erlic erede di Kumbulla al Verona

Spezia Erlic Southampton Crystal palace
Martin Erlic (Getty Images)

Il croato, che alcuni paragonano al nuovo Skriniar, potrebbe però attirare anche l’interesse di altre squadre della Serie A. Il Genoa ad esempio perderà Romero, che dopo il prestito biennale sbarcherà alla Juventus alla corte di Sarri. E la dirigenza grifone può pensare ad Erlic per sostituire nel proprio reparto arretrato il difensore argentino. Ma non solo. Difficilmente infatti il Verona riuscirà a trattenere Kumbulla, finito nei radar delle big e soprattutto dell’Inter.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, Mihajlovic guarda in Serie B | Concorrenza dalla Premier

Antonio Conte (Getty Images)

L’Hellas farebbe registrare una plusvalenza record dalla cessione dell’albanese, che il patron Setti spera di vendere ad una cifra non inferiore ai 25 milioni di euro. Una piccola parte di questo tesoretto sarebbe destinato per una possibile offensiva per Erlic, che lo Spezia libererebbe per 2-3 milioni di. L’arrivo del 22enne croato a Verona potrebbe così essere il via libera per l’Inter per portare Kumbulla alla corte di Antonio Conte.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, piano Juve: i gioielli dell’Under 23 per anticipare il Real

G.M.