Calciomercato, Commisso guarda il talentino americano e ‘sfrutta’ la Serie B

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:29
Fiorentina Busio Serie B
Rocco Commisso, presidente Fiorentina (Getty Images)

Il club di Serie A potrebbe prelevarlo dalla MLS per poi fargli fare le ossa nel campionato cadetto: alla Fiorentina Busio

Con i campionati di Serie A e Serie B attualmente sospesi, ai club non resta che dedicarsi al calciomercato e alle strategie per il futuro. Come la Fiorentina, per cui le ultime voci parlano di possibile colpo dalla MLS da parte di Rocco Comisso, presidente del club. L’italo-americano avrebbe nel mirino il giovane centrocampista Gianluca Busio, che gode di doppio passaporto (statunitense e italiano). Il classe 2002 gioca nello Sporting Kansas City e sarebbe un pallino del numero uno viola già dalla scorsa estate. Oggi sembra essere più vicino che mai ai toscani, che potrebbero puntare sul diciassettenne vedendo in lui grandi doti per il futuro.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, cassa integrazione per i calciatori di Serie B | I dettagli

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Benevento, colpo a zero per l’attacco | ‘Asse’ con Raiola

Fiorentina, Busio in Serie B per la crescita

Ma, chiaramente, a 17 anni è difficile ritenere che possa giocare da titolare nei viola o in Serie A. Per questo motivo è possibile ipotizzare un prestito in Serie B per il giovane talento dagli Stati Uniti, il cui valore di mercato si aggira già su cifre piuttosto alte vista l’età: la Fiorentina pare debba sborsare una cifra vicina ai 4 milioni di euro per portarlo in viola. Per questo motivo sarà fondamentale non bruciare le tappe e andare incontro ad un giusto processo di crescita per Busio, che potrebbe fare gavetta in Italia partendo dal campionato cadetto prima di poter sfondare in A.

Per tutte le ultime notizie sul mercato di Serie B e non solo CLICCA QUI! 

Fiorentina Busio Serie B
Gianluca Busio (Getty Images)

A maggio Busio sarà maggiorenne ed i viola potranno fargli firmare un contratto. Il suo vero approdo in viola potrebbe essere però rimandato dopo una parentesi in Serie B utile ad accumulare esperienza.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Frosinone, ESCLUSIVO Stirpe: ”Due soluzioni se non si può rigiocare”. Poi ‘minaccia’

Coronavirus, furia Ghirelli | ”Ma quale calcio, c’è una guerra”