Calciomercato Spezia, cessioni record | Tesoretto per la Serie A

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:59

Lo Spezia è ormai a buona ragione una seria candidata alla promozione in Serie A non solo per la posizione in classifica e per l’ottimo momento di forma

Calciomercato Spezia Capradossi Erlic Ferrer Maggiore Mastinu Serie B
Elio Capradossi (Getty Images)

Lo Spezia non conosce la parola sconfitta ormai da più di tre mesi. Risale allo scorso 9 novembre l’ultimo ko della formazione bianconera che allora cadde per 3-2 sul campo del Pisa. Da allora undici risultati utili consecutivi, di cui tre vittorie negli altrettanti turni del campionato di Serie B. Grazie a questa lunghissima striscia positiva, la squadra guidata dal tecnico Vincenzo Italiano si trova ora al secondo posto in classifica al pari di Crotone e Frosinone. Così i tifosi della compagine ligure possono ora sognare una storica promozione in Serie A. Un grande salto mai accaduto in 113 anni di storia del club.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Pisa, rinnovo D’Angelo | L’annuncio di Corrado

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, clamoroso Zeman | Ufficiali le dimissioni

Calciomercato Spezia, Capradossi, Erkic, Ferrer, Maggiore e Mastinu sono il tesoretto da Serie A

LEGGI ANCHE >>> Serie B, arbitri ventiquattresima giornata di campionato: tutte le designazioni

Un evento che non sarebbe affatto frutto del caso, ma di una serie programmazione da parte della dirigenza della società. Come sottolinea l’edizione odierna di ‘Tuttosport‘, solo nell’ultima sessione di calciomercato lo Spezia ha incamerato plusvalenze per un totale di 12 milioni euro, provenienti dalle cessione di Okereke (8 milioni) ed Augello (4 milioni).

Per tutte le ultime notizie sulla Serie B CLICCA QUI!

E ben più consistenti potrebbero essere incassati dalle vendite di Capradossi, Erlic, Ferrer, Maggiore e Mastinu. Tutti quanti tra i 25 e i 30 milioni, considerando anche possibili percentuali sulla futura rivendita.

Calciomercato Spezia Capradossi Erlic Ferrer Maggiore Mastinu Serie B
Salvador Canals Ferrer (Getty Images)

E chissà che invece non possano rimanere tutti per costruire la colonna portante della squadra che la prossima stagione potrebbe giocare nel massimo campionato. In fondo sognare non costa nulla.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>

Calciomercato Salernitana, attaccante ai saluti | Granata non soddisfatti

Calciomercato Ascoli, ecco il nuovo acquisto: visite mediche in corso