Calciomercato Livorno, Spinelli lascia il club | C’è la firma e l’annuncio del sindaco

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:11

Il Livorno sta attraversando un momento davvero particolare, sia a livello di risultati sportivi che sotto l’aspetto societario: firmato il contratto preliminare per la cessione del club

Calciomercato Livorno, decisinoe drastica di Spinelli: fuori Milli e Signorelli
Aldo Spinelli (Getty Images)

Il Livorno cambia proprietà. Da mesi il presidente Aldo Spinelli ribadisce la disponibilità a passare la mano in caso di offerta seria e di un progetto importante. La piazza amaranto ribolle per la situazione di classifica disperata, con i toscani ultimi in classifica e sempre più vicini alla retrocessione in Serie C. A 80 anni, però, dopo 21 anni alla testa del Livorno, Spinelli è davvero vicino a cedere il club e si sarebbe impegnato con un contratto preliminare a portare a termine l’operazione nei prossimi giorni.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Pescara, Zappa goleador | Ora la recompra stuzzica l’Inter

LEGGI ANCHE >>> Lotito-Salernitana, pericolo cessione in caso di Serie A: la situazione

Calciomercato Livorno, Spinelli a un passo dalla cessione del club

Per tutte le ultime notizie sulla Serie B CLICCA QUI!

Come riporta ‘Sky Sport’, infatti, addirittura già entro una settimana potrebbe diventare concreto e operativo il cambio di proprietà del Livorno. Il presidente Spinelli si sarebbe impegnato con un contratto preliminare a chiudere positivamente l’affare. Il club amaranto passerebbe così nelle mani di Majd Yousif, imprenditore a capo delle automobili “Share’n go”, vetture elettriche a noleggio da tempo diffuse anche nelle metropoli italiane. Il presidente e CEO dell’azienda acquisirebbe il 100% delle azioni, l’accordo tra le parti è stato raggiunto e il contratto preliminare firmato. Manca ora il closing e la firma definitiva che potrebbe arrivare già in questa prima metà di febbraio.

LEGGI ANCHE >>> Livorno, il “concorso” social fa infuriare i tifosi | Polemica sul club amaranto

Ad annunciarlo anche lo stesso sindaco di Livorno Salvetti con un comunicato: “Come annunciato, a seguito dell’espresso invito ricevuto dalle parti coinvolte questa mattina (mercoledì 5 febbraio, ndr) sono stato presente all’incontro tra Aldo Spinelli e Majd Yousif, presidente e CEO della Sharengo free mobility concernente la cessione del pacchetto azionario dell’A.S. Livorno calcio. Negli uffici del Gruppo Spinelli a Genova è stato raggiunto l’accordo per il passaggio del 100% delle azioni secondo le condizioni che nelle scorse settimane mi erano state indicate dalla proprietà del sodalizio amaranto. Il dottor Majd Yousif ha confermato la sua volontà di acquisto concordando tutte le clausole richieste dalla famiglia Spinelli. La parola adesso passa alle procedure legali che nelle prossime ore porteranno alla formalizzazione dell’intesa. E’ con grande soddisfazione che ho assistito alla conclusione dell’accordo che salvaguarda prima di ogni altra cosa il futuro del titolo sportivo di una squadra che è patrimonio della città di Livorno”.