Luciano Gaucci, morto lo storico presidente del Perugia che arrivò in Coppa Uefa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:46

È morto Luciano Gaucci, ci ha lasciato all’età di 81 anni il più vulcanico dei patron, il presidente del Perugia che si qualificò alla Coppa Uefa

Luciano Gaucci morto ex presidente Perugia
Luciano Gaucci e Saadi Gheddafi

È morto nella sua residenza di Santo Domingo Luciano Gaucci, ex presidente del Perugia. Il patron del Grifone è passato alla storia non solo per il suo carattere, decisamente vulcanico, ma anche per i risultati raggiunti alla guida del club umbro. Infatti, nel corso delle sue stagioni in Serie A conquistò la semifinale di Coppa Italia 2002-2003 e la partecipazione alla Coppa Uefa 2003-2004, successiva alla vittoria della Coppa Intertoto nel 2003. Non solo Perugia di Serse Cosmi, tornato proprio nelle scorse settimane sulla panchina dei perugini. Gaucci è stato anche presidente di Viterbese, Catania, Sambenedettese e Napoli Sportiva, squadra fondata dopo il fallimento del Calcio Napoli ma mai ammessa a nessun campionato professionistico. Durante la sua esperienza alla Viterbese fu anche il primo patron a scegliere un’allenatrice, Carolina Morace, alla guida di una formazione maschile.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Livorno, Tramezzani a rischio esonero | Numeri impietosi

LEGGI ANCHE >>> Frosinone-Entella, infortunio Capuano: botta violenta | La sospetta frattura

Morto Gaucci, il palmares dell’indimenticabile ex presidente del Perugia

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Salernitana, addio ancora possibile | Le destinazioni

Fu il presidente che lancio calciatori del calibro di Gennaro Gattuso, Marco Materazzi, Fabio Liverani, Fabio Grosso, di Hidetoshi Nakata nonché Saadi Gheddafi, figlio del leader della Libia.

Per tutte le ultime notizie sulla Serie B CLICCA QUI!

In totale le sue squadre raggiunsero una promozione dalla Serie C1 alla Serie B nel 1994, due promozioni dalla Serie B alla Serie A (1996 e 1998), una promozione in Serie B revocata per illecito sportivo al termine del campionato 1992-1993, per il quale fu squalificato per tre anni.

Luciano Gaucci morto ex presidente Perugia
Luciano Gaucci e Saadi Gheddafi (Getty Images)

Le vicende giudiziarie però non si limitarono a questo. Gaucci fu indagato per il fallimento del Perugia insieme ai figli Riccardo e Alessandro per associazione a delinquere finalizzata alla bancarotta fraudolenta. Per questo motivo nel 2005 decise di rifigiarsi da latitante nella Repubblica Dominicana prima di ritornare in Italia dopo quattro anni.

L.M.P.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>

Serie B, 22/a giornata: risultati, tabellini e classifica. Frosinone terzo, schianto Trapani e Livorno

Serie B, Trapani-Cittadella 0-3: formazioni, voti, tabellino e diretta streaming