Calciomercato Perugia, UFFICIALE Cosmi: “È una missione, quella partita mi ha rovinato”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:23

Il Perugia ha reso ufficiale il ritorno di Serse Cosmi in panchina al posto dell’esonerato Massimo Oddo: il tecnico 61enne si è già presentato alla stampa emozionato

Calciomercato Perugia Oddo Cosmi Aglietti Longo
Serse Cosmi (Getty Images)

Il Perugia cambia tutto in panchina. Ieri nel pomeriggio è arrivato l’esonero per Massimo Oddo, che paga un periodo negativo della squadra a livello di risultati ma soprattutto di prestazioni e atteggiamento in campo. Al suo posto, dopo le voci che volevano Colantuono a un passo, c’è stato il ribaltone nelle ultime ore con Serse Cosmi che l’ha spuntata sull’allenatore romano. Il tecnico di Ponte San Giovanni è stato ufficializzato con una nota sul sito del Perugia.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Livorno, nel mirino attaccante di Serie A

Calciomercato Perugia, UFFICIALE Cosmi: ritorno a casa dopo gli anni d’oro

Il Perugia ha comunicato sul proprio sito ufficiale l’arrivo di Serse Cosmi in panchina al posto di Massimo Oddo: “La Società A.C. Perugia Calcio è lieta di comunicare di aver affidato l’incarico di responsabile tecnico della prima squadra a Serse Cosmi fino al 30 giugno 2020“. Per il tecnico classe ’58 è un ritorno a casa, dopo l’avventura iniziata nel 2000 e che portò a un ottavo posto in campionato nel 2002, una semifinale di Coppa Italia nel 2003 eliminando la Juventus e la vittoria dell’Intertoto.

Serie B, volata salvezza a cinque giornate dalla fine: la situazione
Serse Cosmi (ufficio stampa Venezia)

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Perugia, big europea su un talento del Grifone

Calciomercato Perugia, Cosmi: “La mia è una missione, la sento dentro”

Serse Cosmi si è presentato alla stampa questa mattina in conferenza, visibilmente emozionato: “Sono tornato a casa, al Curi. Ho lo stomaco chiuso. Non ho fatto nemmeno colazione, come da anni non capitava. Non mi aspettavo di essere chiamato dal Perugia, anche se lo speravo. Sono venuto per fare i risultati, perché c’ho qualcosa qui… Nei miei quattro anni al Perugia abbiamo vissuto bei momenti e solo uno brutto. Essere andato via da Perugia dopo quella partita è un qualcosa che mi ha rovinato per tutti questi anni, mi ha rovinato dentro. Sono stato triturato da tante situazioni, ma sono andato via con un qualcosa che non poteva finire in quella maniera. Oggi bisogna tenere un profilo bassissimo. Non ho la presunzione di dire che in poche ore possa aggiustare qualcosa, ma sento di avere la forza e l’esperienza per fare quello che il presidente e Roberto Goretti mi hanno chiesto di fare. E’ una specie di missione, un qualcosa che sento dentro“.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato, Giuseppe Rossi pronto ad accettare la Serie B

Calciomercato Perugia esonero Oddo ufficiale Cosmi
Serse Cosmi (Getty Images)

Ha preso poi la parola anche Santopadre, presidente del Perugia: “Sono felice che sotto la mia presidenza Serse Cosmi sia tornato al Perugia. Non ho avuto mai alcuna preclusione nei confronti del mister, ho i miei tempi e penso che non bisogna fare le cose tanto per farle. Questo era l’anno giusto. C’è grande stima dell’allenatore, abbiamo fatto una cena a Milano. Era importante chiarire. A Cosmi chiedo solo una cosa: di non perdere più al Curi. Di non uscire più a testa bassa perché in questi tre anni è successo troppo volte. Poi è chiaro che se decido di cambiare un allenatore da ottavo in classifica è evidente quale sia la mia aspettativa. Oddo? Ci siamo sentiti e ci siamo lasciati da parsone mature. Gli ho dato le mie motivazioni e penso che lui le abbia capite”.