Pisa, infortunio Marconi: intervento chirurgico necessario. I tempi di recupero

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:05

Il Pisa ha reso note le condizioni di Michele Marconi, attaccante estremamente importante per i nerazzurri, e i tempi di recupero dall’infortunio

Pisa infortunio Marconi bollettino medico condizioni tempi di recupero
Michele Marconi (Getty Images)

Il Pisa dovrà fare meno di uno dei suoi calciatori più importanti in questa prima parte di stagione nel campionato di Serie B. Stiamo parlando di Michele Marconi. Il bollettino medico diffuso dal club toscano parla chiaro: “Il calciatore Michele Marconi, in seguito al trauma distorsivo al ginocchio sinistro riportato nella gara Pisa-Pordenone, ha subito una lesione del menisco esterno che necessiterà di un trattamento chirurgico. Nelle prossime ore il calciatore verrà sottoposto all’intervento in artroscopia. La prognosi sarà di 30 giorni“. Per il centravanti classe 1989 sono stati scongiurati problemi fisici più seri, come un infortunio che possa riguardare il possibile interessamento dei legamenti e soprattutto del crociato.

LEGGI ANCHE >>> Serie B, il Pisa ringrazia Marconi: che stagione per il bomber nerazzurro

LEGGI ANCHE >>> Serie B, Pisa-Pordenone 2-0: formazioni, voti, tabellino e diretta streaming

Pisa, infortunio Marconi: i tempi di recupero e i possibili sostituti

Pisa infortunio Marconi bollettino medico condizioni tempi di recupero
Michele Marconi (Getty Images)

LEGGI ANCHE >>> “Ibrahimovic, quasi fatta con la Pro Vercelli”. Le Bianche Casacche lanciano la sfida [FOTO]

Ad ogni modo il 30enne dovrà comunque restare fermo ai box per un mese circa. Tutto questo significa per il tecnico Luca D’Angelo dover rinunciare al suo giocatore di punta per le prossime cinque gare. Marconi dovrebbe quindi tornare a disposizione dell’allenatore dopo la pausa di gennaio, probabilmente per Benevento-Pisa, sfida in programma il 18 gennaio.

Per tutte le ultime notizie sulla Serie B CLICCA QUI!

Fino ad allora la formazione nerazzurra in attacco dovrà puntare su Moscardelli e Asencio al posto del vicecapocannoniere del campionato cadetto, a quota 10 gol. Infine resta in piedi anche l’ipotesi di utilizzare Masucci come “falso nueve“.

L.M.P.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>

Pescara, la nuova iniziativa social a favore di Lukaku e Smalling [FOTO]

Calciomercato Empoli, nuova idea per la panchina toscana