Serie B, Giudice Sportivo: sei giocatori squalificati dopo la quattordicesima giornata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:43

Serie B Giudice Sportivo, rese note le decisioni in merito alle sanzioni assegnate a calciatori e dirigenti dopo la quattordicesima giornata di campionato

Giudice Sportivo giocatori calciatori allenatori squalificati
Serie B (Getty Images)

Terminata la quattordicesima giornata di campionato di Serie B, la Lega ha reso note le decisioni del Giudice Sportivo in merito alle sanzioni applicate a squadre e calciatori. Ebbene, per quanto riguarda le squalifiche, sono sei i giocatori costretti all’indisponibilità di una giornata. Per quanto riguarda i tre calciatori espulsi, la sanzione di un turno di indisponibilità è stata comminata a Salvatore Molina del Crotone “doppia ammonizione per comportamento scorretto nel confronti di un avversario”, a Marco Pinato del Pisa “per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco” e a Juan Manuel Ramos dello Spezia per “doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario”. Per quel che concerne i giocatori che non sono stati espulsi, si tratta di Bostjan Cesar del Chievo, Luca Paganini del Frosinone e Michele Pellizzer dell’Entella: tutti e tre “per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione)”.

LEGGI ANCHE >>> DIRETTA Coppa Italia, quarto turno: risultati e formazioni ufficiali – LIVE

LEGGI ANCHE >>> Serie B, il Pisa ringrazia Marconi: che stagione per il bomber nerazzurro

Serie B Giudice Sportivo, le squalifiche e le ammende per gli allenatori e i dirigenti

Giudice Sportivo giocatori calciatori allenatori squalificati
Serie B (Getty Images)

LEGGI ANCHE >>> Serie B, 14/a giornata: risultati, marcatori, tabellini e classifica

Gli altri puniti dal Giudice Sportivo sono l’allenatore espulso Attilio Tesser del Pordenone squalificato tre giornate e multato con un’ammenda di 5.000 euro “per avere, al 33° del secondo tempo, uscendo dall’area tecnica, contestato platealmente una decisione arbitrale; per avere inoltre, alla notifica del provvedimento di espulsione, entrando sul terreno di giuoco con atteggiamento intimidatorio, reiterato tali proteste e gridato al Direttore di gara un epiteto insultante”.

Per tutte le notizie più importanti della giornata CLICCA QUI!

L’altro tecnico espulso è Luigi Pincente del Cosenza che è stato punito con la squalifica di una giornata “per avere, al 49° del secondo tempo, contestato veementemente una decisione arbitrale”. Stessa sorte per lo stesso motivo ha subito Andrea De Poli, dirigente sempre del club calabrese.

L.M.P.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>

Calciomercato Serie B, clamoroso Ibrahimovic al Benevento: la verità

Calciomercato Empoli, momento nero anche con Muzzi: serve la svolta