Calciomercato Venezia, parla il patron Tacopina: dallo stadio all’ingresso di nuovi soci fino alle ambizioni della squadra arancioneroverde

Calciomercato Venezia Tacopina
Joe Tacopina, patron del Venezia (Getty Images)

Il presidente del Venezia Joe Tacopina ha parlato ai microfoni de ‘Il Corriere del Veneto’, spaziando tra diversi temi. Sui possibili nuovi soci, il cui inserimento potrebbe influire positivamente sulle dinamiche di calciomercato, il patron arancioneroverde non lascia dubbi: “Potenzialmente ce ne sono due: un gruppo italiano ed uno estero”, ha dichiarato il presidente del Venezia che ha poi aggiunto: “Sono interessati allo stadio ma anche ad entrare nel gruppo societario. Vedremo”. 

Leggi anche ———-> Calciomercato Serie B, tanti allenatori a rischio: da Caserta a Baldini

Calciomercato Venezia, Tacopina: “Nessun cambio di programma”

Tacopina ha inoltre tranquillizzato la tifoseria: “Non c’è stato alcun cambio di programma ed io ed i miei soci non intendiamo tirarci indietro proprio ora“. Queste le parole del presidente che non ha usato mezzi termini, poi, in vista della delicata sfida di campionato contro il Livorno: “Lo dico chiaro e tondo, serve vincere. Sarà una gara cruciale“.

Per tutte le ultime notizie sul mercato di Serie B CLICCA QUI!

Domani il club di Spinelli sarà quindi ospite al ‘Pier Luigi Penzo‘ ed in caso di sconfitta, con 10 punti in 11 giornate, il rischio per il club toscano è quello di sprofondare in fondo alla classifica. E Joe Tacopina, in tal senso, ci spera: il suo Venezia è chiamato alla reazione dopo il pari di Ascoli.

S.C