Il Chievo Verona ha ricevuto un’ interessante offerta per Emanuel e Samuele Vignato da parte del Bayern Monaco. Ma i gialloblù non mollano la presa

 Chievo Vignato Bayern Monaco
Emanuel Vignato (Getty Images)

A tre settimane dall’inzio del campionato di Serie B il Chievo Verona è ancora un cantiere aperto. Molti i movimenti di mercato, soprattutto quelli volti a trattare le cessioni dei suoi gioielli, che ambiscono a competizioni più importanti rispetto al torneo cadetto. Tra di essi ci sono i fratelli Emanuel e Samuele Vignato, che sono finiti sotto la lente d’ingrandimento di molti club importanti, tra cui il Bayern Monaco. La società tedesca, che già nei giorni scorsi si era interessata trequartista classe 2000, secondo quanto riportato da ‘Sky’ avrebbe formalizzato un’offerta di 3 milioni+7 di bonus per avere entrambe i fratelli.

Per tutte le ultime notizie sul mercato del Chievo CLICCA QUI

Calciomercato Chievo, offerta per Vignato dal Bayern Monaco: i clivensi non mollano

Il Chievo però non ci sta e stando a quanto riferito dalla nota pay-tv di Murdoch avrebbe rifiutato in modo secco la proposta del Bayern. E’ un’estate molto particolare per i due gioiellini veneti, che già giovanissimi hanno tutti gli occhi delle grandi squadre puntati addosso.

Inter, Milan, ma anche il Barcellona si sono interessate al più grande dei due, Emanuel, che a soli 18 anni ha già totalizzato 10 presenze in Serie A, segnando anche un gol nella gara contro la Lazio all’Olimpico. La volontà dei veronesi è quella di trannere ancora un anno il giovane e farlo maturare, magari accrescerendo il suo valore di mercato.

ME