Bucchi
Cristian Bucchi (Getty Images)

Ecco tutte le azioni più salienti e i gol della diciassettesima giornata del campionato di Serie B. 

ASCOLI-BRESCIA 1-1

75′ Rosseti (A), 94′ Bisoli (B)

Al 75′ Ninkovic dalla sinistra pennella in area per Cavion: sponda in area per Rosseti che fredda Andrenacci. 1.0! Al 94′ la rete inaspettata di Bisoli riporta il Brescia in parità. Un 1-1 che sa di beffa per i bianconeri.

CREMONESE-CARPI 1-2
42′ Pachonik (C), 69′ Paulinho (CR), 82′ Jelenic (CA)

Al 42′ arriva la prima rete del match: dall’angolo dalla sinistra volée di Pachonik di mancino che anticipa Castrovilli in area. 0-1! Al 69′ arriva il pari dei padroni di casa: cross dalla sinistra di Carretta e colpo di testa di Paulinho che batte Colombi. 1-1! All’82’ torna avanti il Carpi in contropiede! Jelenic si invola contro Ravaglia e lo fredda nell’uno contro uno. 1-2!

LIVORNO-VERONA 0-0

A Livorno finisce a reti bianche. Il pareggio brucia ad entrambe le squadre. Grosso manca l’aggancio al secondo posto in classifica. I toscani sono ultimi a pari punti con il Padova.

SALERNITANA-FOGGIA 1-0

92′ Vitale

Al 92′ i granata trovano il vantaggio grazie alla prodezza di Vitale! Sinistro vincente dell’esterno della Salernitana, mancino imprendibile per Bizzarri dagli sviluppi di calcio d’angolo! 1-0! Buona la prima per Gregucci!

LECCE-PADOVA 3-2

10′ Scavone (L), 28′ Armellino (L), 69′ rig. Capello (P), 71′ Lucioni (L), 92′ rig. Bonazzoli (L)

Al 10′ la sblocca Scavone con un colpo di testa perfetto: 1-0! Al 28′ gran gol di Armellino: il centrocampista giallorosso converge al centro e trova il sinistro vincente dal limite dell’area! 2-0! Al 69′ Capello trasforma il rigore che riporta i veneti in partita! 2-1! Al 71′ Lucioni rimette le cose a posto, l’ex Benevento ribadisce in rete il sinistro di Calderoni: pugliesi che si riportano sul doppio vantaggio! 3-1! Al 92′ il Padova accorcia le distanze: Bonazzoli non sbaglia il rigore. Finisce 3-2 per il Lecce che agguanta il secondo posto!

CITTADELLA-PERUGIA 2-2

27′ Verre (P), 34′ Schenetti (C), 57′ aut. Cancellotti (C), 77′ Branca (C)

Al 27′ la sblocca Verre: assist di Melchiorri dalla sinistra e tap-in vincente dell’ex Sampdoria! 0-1! Al 34′ Cross sporcato di Benedetti, Schenetti raccoglie la sfera e allargandosi trova il diagonale vincente! 1-1! Al 57′ Kingsley mette al centro: sembra che l’ultima deviazione sia del portiere avversario Cancellotti, che buca la propria porta: 1-2! Al 77′ Branca mette a segno la rete che vale il pari contro il Perugia, determinante una deviazione sotto misura che spiazza Gabriel! 2-2!

VENEZIA-COSENZA 0-1

80′ D’Orazio

Al 80′ la sblocca a sorpresa D’Orazio: cross di Baez e battuta vincente per i calabresi! 0-1!

SPEZIA-PALERMO 1-1

25′ Falletti (P), 35′ Capradossi (S)

Al 25′ uno scambio al limite tra Puscas e Moreo lancia in porta centralmente Falletti, bravo a battere Lamanna nell’uno contro uno. 0-1! Al 35′ una mischia in area premia i padroni di casa: destro di Bartolomei incrociato che Capradossi devia sotto porta. 1-1!

BENEVENTO-CROTONE 3-0

9′ Insigne, 58′ rig. Coda, 81′ Buonaiuto

Al 9′ Insigne approfitta della sponda aerea di Letizia e si inserisce bene in area: sinistro secco a incrociare e palla in rete. 1-0! Al 58′ Coda trasforma il rigore assegnato al Benevento: l’attaccante calcia alla destra del portiere che intuisce ma non riesce a respingere la conclusione. 2-0! All’81’ arriva un gol strepitoso di Buonaiuto che supera in dribbling due avversari e lascia partire un missile dai 25 metri che batte Cordaz sul primo palo: 3-0!

Classifica: Palermo* 31 punti; Lecce 29; Brescia* 28; Pescara 26; Verona* 26; Cittadella* 26; Benevento* 25; Perugia* 23; Spezia* 22; Ascoli* 21; Salernitana*20; Venezia* 20; Cremonese* 19; Cosenza 18; Carpi* 16; Crotone 13; Foggia* 12; Padova 11; Livorno* 11.

* Una partita in meno
** Due partite in meno

Alessandra Curcio