Brescia, paura per Picci in amichevole

Alessandro Calori

 

Durante l’amichevole disputata nella giornata di ieri fra il Brescia e l’Albinoleffe, ci sono stati attimi di paura quando il centravanti delle rondinelle Giulio Antonio Picci, arrivato quest’estate dal Martina, dopo aver segnato il suo gol si è accasciato a terra privo di sensi. E’ stato subito soccorso dai medici e portato fuori dal campo, dove si è ripreso subito, volendo anche tornare subito a giocare. Il ragazzo però è stato stoppato dai medici che lo hanno mandato a riposare. A fine gara le parole di Calori sull’accaduto: ”Picci ha accusato un calo di pressione, cosa che gli era già capitata negli anni passati. Con il cuore comunque non si scherza”. Il ragazzo verrà sottoposto ad accertamenti, ma già da stamattina dovrebbe proseguire il lavoro di preparazione con i compagni.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta