Pro Vercelli, Alberto Masi strega la Juventus e mette in ombra Lucio. E adesso?

Alberto Masi

 

La favola di Alberto Masi, ex difensore della Pro Vercelli, prestato al ritiro della Juventus, prosegue a gonfie vele. Il ragazzo genovese avrebbe dovuto concludere ieri la sua avventura con i bianconeri per tornare alla Pro e disputare il campionato di Serie B, per poi ritornare fra un anno a Torino, ma le ottime prestazione nelle prime amichevoli precampionato con la Juve, l’ultima quella al Trofeo Tim contro Milan e Inter, e gli infortuni che hanno falcidiato il reparto difensivo di Antonio Conte, hanno fatto si che molto probabilmente Masi resterà ancora in maglia bianconera almeno fino alla Supercoppa Italiana contro il Napoli a Pechino, se non oltre. Le mini-partite contro neroazzurri e rossoneri hanno messo in mostra Masi e hanno relegato al ruolo di comprimario nientemeno che il brasiliano Lucio autore di un brutto errore sul gol di Coutinho, dopo aver sbagliato in maniera grossolana anche nella partita contro i dilettanti valdaostani qualche giorno fa. Masi dal canto suo ha mostrato personalità e nessun timore reverenziale. A Vercelli da una parte sono contenti della crescita del ragazzo, ma anche impauriti dal fatto che il giocatore possa anche non tornare. Tra le due società esiste un gentlemen agreement per far si che Masi possa tornare alla Pro entro la fine di agosto, ma se dovessero subentrare intoppi, vedi infortuni, questo patto potrebbe anche non essere rispettato. Staremo a vedere…

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta