Verona, Setti annuncia: ”Preso l’80% del club veneto”

Maurizio Setti

 

Dalle parole ai fatti. Maurizio Setti, vice-Presidente del Bologna, da tempo in trattativa col Presidente del Verona Martinelli per l’acquisizione della società veneta, annuncia ai taccuini della Gazzetta dello Sport: ”Ho versato un anticipo per l’acquisto dell’80% del Verona, in mano a Martinelli, che rimarrà comunque in società con una quota di minoranza. Costo dell’operazione? 10 milioni di euro e la firma avverrà dopo il 30 giugno al termine del mio vincolo col club felsineo”. Sembra dunque tutto fatto per il cambio di proprietà in casa veronese. Con la squadra che si gioca la Serie A, è una situazione quantomeno grottesca, anche perchè non c’è ancora nulla di ufficiale e magari si sarebbe potuto aspettare il termine della stagione. Ma tant’è…

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta