Sampdoria, Eder: “Ero felice anche quando facevo assist. Dobbiamo assolutamente arrivare agli spareggi”

Ecco le parole del giocatore brasiliano della Sampdoria, Éder Citadin Martins, riportate dal quotidiano TuttoSport: “Abbiamo fatto tutti bene, sapevamo di dover cambiare marcia fuori casa e ci siamo riusciti, anche se non era facile. Sono contento che il mio gol abbia sbloccato la partita, ma come ho sempre detto, sono più contento per la ittoria che per i gol segnati. Certamente segnare è bello per un attaccante, ma anche quando facevo assist ero molto felice. Il gruppo sta davanti a tutto: se sto facendo bene, è perchè qui a Genova tutti mi hanno accolto benissimo. I tifosi ci stanno dando una grossa mano. A Modena erano tantissimi. Con Foggia ho scherzato, dicendogli che sembrava di giocare in casa. Obiettivi? Ora dipende solo da noi. Dobbiamo continuare così, pensare solo alla Reggina. Abbiamo due obiettivi: arrivare agli spareggi e riportare la Sampdoria in serie A”.

Notizie Correlate

Commenta