Vicenza, la crisi continua. C’è un altro derby in arrivo per voltare pagina

Non c’è ancora luce nel tunnel in cui è entrato il Vicenza. La compagine guidata da Massimo Beghetto è stata battuta dal Verona nel derby del Bentegodi e ha inciampato per la terza volta consecutiva. I veneti hanno centrato il dodicesimo incontro senza successi frutto di cinque pareggi e sette sconfitte, con una classifica che si fa sempre più preoccupante. Che si è trattata dell’ennesima giornata storta per i biancorossi lo si era capito dalle occasioni divorate da un incredulo Elvis Abbruscato. L’attaccante a secco dallo scorso 28 gennaio nell’1-1 contro l’Ascoli, ha avuto due clamorose occasioni a tu per tu con Rafael murate dall’estremo difensore scaligero. Si sono vissuti anche segnali di palese nervosismo come quello che ha visto protagonista il capitano Daniele Martinelli in un diverbio con Tachtsidis. Ora la prossima settimana il secondo derby consecutivo, quello con il Padova città distanti appena 40 km. Ci vorrà il miglior Vicenza per fermare la compagine di Dal Canto ferita dalla decisione del giudice sportivo e dalla rete in pieno recupero subita nell’anticipo contro il Varese.

Notizie Correlate

Commenta